Alfa Romeo Tonale, il nuovo suv vince il suo primo premio

Car Design Award 2019, il primo grande riconoscimento per il suv Alfa Romeo Tonale

Il concept del nuovo suv Alfa Romeo Tonale aveva già ricevuto molti consensi durante la presentazione allo scorso Salone di Ginevra.

Le sue forme avevano affascinato il pubblico e la critica sin da subito, durante l’89esima edizione della kermesse svizzera lo scorso mese di marzo e oggi guadagna già il suo primo premio, il Car Award Design 2019. La cerimonia di premiazione è stata organizzata durante la prima giornata del Salone dell’Auto del Parco Valentino di Torino. Il premio in oggetto è nato nel 1984, un concorso a livello internazionale diviso in tre categorie differenti, uno legato al Miglior Linguaggio di Design di Marchio, uno alle Concept Car e l’ultimo ai Progetti di Vetture di Serie. Alfa Romeo Tonale ha vinto il premio come miglior concept car.

Klaus Busse, Head of FCA Design EMEA, ha dichiarato: “Siamo onorati di ricevere questo ambito premio assegnato al design di Tonale che, come ogni Alfa Romeo, nasce dal perfetto equilibrio tra heritage, velocità e bellezza. Infatti, racchiude in sé i canoni che caratterizzano lo stile italiano e il linguaggio unico di Alfa Romeo: senso delle proporzioni, semplicità e cura per la qualità delle superfici, per un design innovativo ma fedele a una tradizione universalmente apprezzata”.

Alfa Romeo Tonale è la nuova splendida idea di suv che esalta la bellezza e le linee tipiche del Biscione, una vettura dalla gran personalità sportiva perfettamente integrata anche coi tratti di un’auto urbana adatta alla guida in città. L’ergonomia del suv spinge il piacere di guida ad alti livelli e tutti i particolari di Tonale sono stati pensati e realizzati proprio in funzione del guidatore e della sua ottimale esperienza al volante.

Un suv da dinamismo impareggiabile e dai materiali pregiati, che oltretutto rappresenta il futuro della mobilità e il percorso di Alfa Romeo nel mondo dell’elettrificazione. Una vettura moderna anche per quanto riguarda la scelta dei materiali nobili, della fibra di carbonio, delle soluzioni avanzate, tutti elementi che si fondono perfettamente con le tipicità di alto livello del brand di Arese. Alfa Romeo Tonale è stata definita come un vero e proprio “capolavoro estetico”, che come ben sappiamo è pronta ad approdare sul mercato nel 2021.

Per quanto riguarda la motorizzazione sappiamo sin dalla presentazione della concept car che la versione di punta è l’ibrida plug-in che garantisce un’autonomia anche solo in modalità elettrica di 50-60 km e la trazione integrale. Il powertrain sfoggerà le potenzialità del benzina affiancato dall’elettrico, derivato probabilmente da Jeep Renegade e Compass hybrid plug-in, raggiunge 250 Cv di potenza. Oltre al modello elettrificato sul mercato vedremo anche la versione diesel e quella alimentata a benzina.

MOTORI Alfa Romeo Tonale, il nuovo suv vince il suo primo premio