Volkswagen Scirocco Million Edition, rara ed esclusiva. Foto

E' una serie speciale nata per festeggiare un milione di Scirocco prodotte dal 1974 ad oggi. Al momento però è riservata alla Germania e alla Cina

Volkswagen non è soltanto Maggiolino o Golf. Fin dal 1974, una grande personalità del design italiano quale Giorgetto Giugiaro, che fu autore proprio della prima Golf della storia, propose alla casa tedesca le linee di una coupé di categoria media, alla quale fu dato il nome di un vento, nella forma italiana: Scirocco. A questa fece seguito una seconda edizione, nel 1981, fino all’arrivo di un nuovo modello, che cambiò il proprio nome in Corrado, e poi più nulla.

Nel 2008 la rinascita: la Scirocco è tornata, ma con una forma di berlinetta bassa e con portellone, una sorta di Golf a tre porte e più "cattiva". Sommando le Scirocco prodotte dall’inizio a oggi si arriva al ragguardevole numero di un milione – di cui più di 204.000 dell’ultima serie. Volkswagen ora festeggia l’evento con la Scirocco Million Edition, un’edizione celebrativa con alcune particolari caratteristiche, quasi tutte di natura estetica.

Il colore esterno è uno solo, il nero metallizzato, con una doppia striscia argento che percorre tutta la vettura dal cofano anteriore al portellone posteriore, ricordando celebri vetture da corsa del passato. La carrozzeria è stata incattivita con gli elementi sportivi del pacchetto denominato "R-Line", che comprende ad esempio nuovi paraurti e altri elementi per migliorare l’aerodinamica; sono poi proposti vetri posteriori oscurati e loghi "Million", che si ritrovano anche all’interno.

L’abitacolo ha toni sportivi, con pelle nera e speciali finiture arancioni; non sono previste invece particolari modifiche ai motori rispetto alle Scirocco già in vendita. Nella scelta dei mercati in cui distribuire questo particolare modello, Volkswagen ha considerato da una parte il paese di produzione, la Germania: la Scirocco Million viene posta in vendita ad un prezzo di circa 27.000 euro. L’altro mercato di riferimento è forse quello con la crescita più vertiginosa di questi ultimi anni, e dove il gruppo Volkswagen ha una considerevole presenza, vale a dire quello cinese. Nessun altro mercato europeo, dunque, e nessuna Scirocco Million per l’Italia.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Volkswagen Scirocco Million Edition, rara ed esclusiva. Foto