Volkswagen Passat, prime indiscrezioni sulla nuova generazione

La grande notizia è che Volkswagen Passat avrà un’erede, vediamo come sarà e quando arriverà

Arriverà sul mercato una nuova generazione di Volkswagen Passat, l’auto di grandioso successo della Casa, che per anni ha venduto molti modelli, accontentando i clienti di tutto il mondo. Nel 2019 abbiamo assistito all’ultimo restyling e ora arrivano le prime indiscrezioni sul nuovo modello.

L’erede della Passat che tutti conosciamo arriverà tra qualche anno e la novità è entusiasmante, visto che oggi il mercato delle station wagon e delle berline è molto limitato e continua a restringersi, per dare posto soprattutto ai crossover e ai SUV di nuova generazione, oggi i mezzi più amati. È già dallo scorso anno che circolano le indiscrezioni sulla nuova generazione di Volskwagen Passat.

La Casa pare aver già dato il consenso per il nuovo progetto, al momento la nuova Passat è conosciuta con il nome in codice di B9. Molto probabilmente vedremo un’auto ancora molto tradizionale, seguirà infatti le linee di quella che già conosciamo, presenterà la tipica carrozzeria da station wagon, mentre probabilmente la versione berlina a quattro porte non verrà più lanciata, per lasciare posto ad un modello a cinque porte e portellone.

Novità anche per quanto riguarda le dimensioni dell’auto. Innanzitutto arriveremmo alla nona serie della Volkswagen Passat. La data di lancio sul mercato dovrebbe essere il 2023. Per la nuova versione Volkswagen userà ancora la piattaforma MQB, la vettura non sarà più realizzata a Emden, in Germania, ma verrà assemblata a Bratislava, in Slovacchia, insieme alla prossima generazione della Skoda Superb, di cui abbiamo già parlato parecchio. Con quest’ultima, Volkswagen Passat condividerà la maggior parte delle componenti. Come abbiamo detto, le dimensioni saranno differenti, la nuova Passat sarà più grande dell’attuale, più pratica e versatile, queste saranno le caratteristiche base della famigliare tedesca.

La Passat potrà soddisfare le esigenze di tutti coloro che desiderano ancora una station wagon, ma con motorizzazione tradizionale. Visto che nella gamma della Casa ci sarà già una station wagon, è vero, ma elettrica, derivata dal prototipo ID. Space Vizzion. La nuova Passat, come abbiamo detto, potrebbe arrivare nel 2023. Molto probabilmente le motorizzazioni scelte saranno a benzina e anche due varianti ibride plug-in, con potenze comprese tra i 204 cavalli e i 245 CV della versione GTE, ma al momento è ancora tutto da confermare. Attendiamo la nuova versione della Volkswagen Passat per il 2023.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Volkswagen Passat, prime indiscrezioni sulla nuova generazione