Volkswagen ID.3, record di percorrenza per la compatta elettrica

La compatta a emissioni della Casa tedesca ha percorso il tragitto da Zwickau a Schaffhausen con una sola ricarica

La Volkswagen ID.3 ha stabilito un nuovo record di percorrenza sfruttando l’autonomia di una sola ricarica: la compatta elettrica della Casa tedesca, infatti, ha percorso i 531 km che dividono Zwickau in Germania da Schaffausen, in Svizzera, senza dover essere ricaricata durante il viaggio. L’autonomia ufficiale nel ciclo WLTP della ID.3 è di 420 km: con la prestazione offerta, la vettura ha superato il limite di oltre 100 km che equivalgono al 26% in più.

Il primato è stato raggiunto con alla guida Felix Egolf, ex pilota di aerei diventato hypermiler: l’auto utilizzata è stata una ID.3 1ST Pro Performance di serie, dotata di una batteria da 58 kWh e prodotta negli stabilimenti di Zwickau, dove è iniziata la grande impresa. Nel corso del suo viaggio, il modello della Casa di Wolfsburg che ha dato il via alla produzione del suo primo SUV elettrico ID.4, ha percorso esclusivamente strade e autostrade aperte al pubblico, toccando anche le città di Bayreuth e Ulm.

Pur non essendo paragonabile all’uso quotidiano che normalmente si fa di una vettura, la prova è stata organizzata da Volkswagen per sottolineare la praticità di ID.3 nella vita reale, mostrando la sua duttilità e la grande autonomia garantita dalla batteria ad alto voltaggio, dalla ricarica rapida e dal motore affidabile. Per stabilire il record, oltre a sfruttare le grandi doti della ID.3, Felix Egolf ha dovuto adottare uno stile di guida efficiente. Il viaggio è iniziato presto, verso le 5 del mattino e il pilota svizzero ha evitato di frenare ogni volta che è stato possibile per mantenere l’auto in costante movimento.

Egolf ha deciso di utilizzare uno stratagemma particolare per affrontare le rotonde: qualche metro prima di incontrarle, passava dalla modalità di marcia D alla N, facendo veleggiare leggermente l’auto, così da ridurre la velocità tramite il recupero dell’energia da parte del motore. La ID.3 in vendita da luglio ha un sistema che riconosce l’avvicinarsi delle rotonde e rallenta automaticamente la velocità del mezzo.

In autostrada, inoltre, Egolf è riuscito in diverse occasione a sfruttare a proprio vantaggio la scia dei camion che lo precedevano. Il viaggio da Zwickau a Schaffhausen è stato completato in circa 9 ore utilizzando una sola ricarica: il 56% del tragitto è stato percorso in autostrade e il restante su strade secondarie. Un grande risultato per Volkswagen che punta molto sulla mobilità green a grandi livelli e ha da poco presentato Streetmate, l’ultima evoluzione del suo monopattino elettrico.

Volkswagen-ID.3

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Volkswagen ID.3, record di percorrenza per la compatta elettrica