Volkswagen Golf, in arrivo la versione “più furba” Alltrack

Arriva una nuova versione della Golf 8: la Alltrack, declinazione crossover della variante wagon

Volkswagen presenta la nuova Golf Alltrack, la versione più versatile del modello campione di vendite del marchio tedesco: una declinazione crossover della carrozzeria wagon che offre tutti i vantaggi in termini di innovazione tecnologica e rispetto ambientale.

La nuova Alltrack va ad arricchire la gamma della Golf: rispetto ad altri versioni della celebre berlina tedesca arrivata alla sua ottava generazione, è stata aggiunta la trazione integrale 4Motion di serie, insieme al motore TDI più potente e pulito mai utilizzato sulle Volkswagen di questo segmento.

Con il suo look off-road enfatizzato da un’altezza maggiorata di 15 mm, dalle protezioni per la carrozzeria su passaruota, sottoporta e sezioni inferiori dei paraurti, la Alltrack, presentata dopo il lancio della nuova GTD, la turbodiesel più potente nella storia della Golf, va ad inserirsi in una fascia elitaria del mercato automobilistico.

Il modello, dotato di cerchi bruniti Ronda da 17 pollici, presenta un propulsore TDI 2.0 Twin Dosing da 200 cavalli di potenza e 400 Nm di coppia, unità già adottata da altri modelli del Gruppo Volkswagen. Il motore consente alla Alltrack di sfiorare i 230 km/h di velocità massima, assicurando consumi record per la categoria: 4,8 litri ogni 100 km percorsi, numeri che solo un motore a gasolio come il TDI perfezionato dalla Casa di Wolfsburg è in grado di raggiungere.

Golf Alltrack

Fonte: Ufficio Stampa Volkswagen

Dal punto di vista del rispetto ambientale, la nuova Golf Alltrack consente di abbattere quasi totalmente gli NOx, grazie al sistema Twin Dosing che prevede un doppio trattamento con AdBlue dei gas di scarico che rende il modello uno dei “green” in circolazione tra quelli motorizzati diesel.

La dotazione di serie della nuova Golf Alltrack, presentata in attesa dell’arrivo del primo Suv elettrico di Volkswagen ID.4, prevede una striscia luminosa a Led nella griglia del radiatore, fari Led Plus e fendinebbia con una particolare formazione a X. Di serie anche  l’illuminazione dell’abitacolo regolabile in 30 colori, le finiture interne di alta qualità e il sistema di navigazione Discover Media con App-Connect Wireless e integrazione smartphone.

Interni molto curati con sedili anteriori riscaldati, caratterizzati dalla presenza della scritta Alltrack negli schienali. Il volante multifunzione è in pelle e la pedaliera è in acciaio inossidabile. Volkswagen, che a settembre ha presentato cinque nuove Golf elettrificate, comunicherà nei prossimi giorni le date del lancio sul mercato italiano e i prezzi di listino del modello.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Volkswagen Golf, in arrivo la versione “più furba” Alltra...