Volkswagen Golf 8, la nuova versione da più di 300 cavalli

L’ottava generazione della berlina tedesca svelerà una variante dalla potenza eccezionale

Volkswagen Golf 8, dopo una lunga attesa, ha fatto finalmente il suo esordio ufficiale lo scorso mese di ottobre. Presentata con tutti gli onori del caso, è stata svelata nel segno dell’innovazione e dell’elettrificazione.

Era già stato largamente anticipato, la Golf 2020 rappresenta una grande svolta nel percorso di sviluppo del produttore tedesco. Dopo lo scandalo legato alle emissioni dei motori diesel, Volkswagen aveva bisogno di dare un netto segnale sia all’intero mondo dell’automotive che ai milioni di fan che vanta in tutto il mondo. Sappiamo che l’inizio delle vendite al momento è ancora lontano, l’ottava generazione di VW Golf infatti arriverà sul mercato a partire da marzo 2020.

Nonostante questo si parla già delle versioni derivate che, come ben sappiamo, sono da sempre modelli di grande successo per la berlina tedesca tanto amata. La Reginetta di Wolfsburg infatti molto probabilmente, alla fine del 2020, lancerà la sua variante super pepata R, la sigla che ormai da tempo sta ad indicare un livello di prestazioni più elevate rispetto alla GTI. Si tratterà di un modello tecnologico e sofisticato, con cambio DSG specifico, trazione integrale 4Motion e allestimento ad hoc.

Secondo alcuni rumors e quello che è apparso su AutoBild, la nuova Volkswgen Golf 8 R verrà modificata nell’estetica, con una grande griglia bassa e cerchi specifici dedicati. Per evidenziare la sportività del look e alleggerire la carrozzeria, verranno sicuramente inseriti degli elementi in fibra di carbonio. Molto probabilmente non verranno inseriti dettagli aerodinamici esagerati, come ad esempio gli alettoni posteriori molto vistosi, e questa cosa sarà sicuramente apprezzata, visto che gli elementi esasperati potrebbero andare a compromettere l’aspetto elegante che contraddistingue la Reginetta Golf.

Ma andiamo finalmente a parlare di motorizzazione, sotto il cofano verrà inserito un nuovo 2.0 litri turbo TFSI con tecnologia MHEV a 48 Volt. Nella versione R la potenza estrema raggiungerà ben 333 cavalli e si pensa anche ad un ulteriore aggiornamento che potrebbe arrivare in futuro, la Golf R Plus, in grado di raggiungere invece i 390-400 cavalli.

La nuova Golf 8 2020 si presenta con un design più morbido rispetto al passato e con aggiornamenti molto importanti per quanto riguarda la sua anima digitale e le motorizzazioni elettrificate, che rendono l’icona dell’automobilismo tedesco ancora più efficiente ed ecofriendly.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Volkswagen Golf 8, la nuova versione da più di 300 cavalli