Volkswagen CrossBlue Coupé, il vero Suv sportivo è ibrido. Foto

Carrozzeria 5 posti grintosissima, stesso pianale della Golf, un motore a benzina e due elettrici: consuma 3,0 litri di benzina per 100 km. Da questo concept verrà lo stile di tutti i nuovi Suv Volkswagen, cominciando dalla prossima Tiguan.

Mercedes GLA Concept, BMW X4 Concept, e ora Volkswagen CrossBlue Coupé, anche le i Concept? Nonostante le apparenze, i marchi tedeschi del lusso non stanno giocando una battaglia virtuale tra prototipi quanto piuttosto scoprendo le loro carte più alte in attesa dello scontro frontale. BMW e Mercedes arriveranno al più tardi a marzo 2014 con i modelli ufficiali di GLA e X4 pronti e finiti per affrontare i nuovi clienti delle Sport Utility Media, provenienti dalle berline che non piacciono più. Volkswagen , fa ancora di più.

La nuova CrossBlue Coupé è contemporaneamente il passaporto stilistico di tutti i prossimi nuovi modelli della casa tedesca nella fascia Sport Utility e anche una ulteriore scommessa sulla piattaforma modulare MQB, quella su cui nascono già Volkswagen Golf, Audi A3 e Seat Leon, ma destinata nei prossimi anni a fare da base, letteralmente da telaio, alla maggior parte dei prodotti del gruppo tedesco: non solo fatta di risparmi, questo è chiaro.

Le prime foto della CrossBlue Coupé Concept ne rivelano una linea certamente più tagliente e caratterizzata dal nuovo frontale a sviluppo orizzontale, come voluto dai designer, lasciando però ampio margine ai tecnici di inventare una vettura innovativa per questa fascia di prodotti.La Volkswagen CrossBlue Coupé è lunga 4.889 mm, larga 2.015 mm e alta 1.679 mm, misure che la pongono a metà strada fra una Tiguan e una Touareg. L’impostazione da coupé a tetto basso e filante verso il posteriore è sottolineata da un passo piuttosto lungo, pari a 2.980 mm.

Oltre ad un motore V6 turbo TSI benzina da 220 kW (299 CV) di tipo tradizionale, a bordo della CrossBlue Coupé trovano infatti posto due ulteriori propulsori elettrici da 40 e 85 kW alimentati da batterie agli ioni di litio, il primo all’anteriore e il secondo il collegamento con le ruote posteriori. Il risultato è una potenza complessiva combinata di 415 CV e consumi nell’ordine dei 3,0 litri di benzina per 100 km, con l’opzione di 33 km di autonomia i modalità esclusivamente elettrica.

 

(a cura di OmniAuto.it)

MOTORI Volkswagen CrossBlue Coupé, il vero Suv sportivo è ibrido. Foto