Intervista esclusiva: Volvo spiega la sua rapida transizione verso l’elettrico

A tu per tu con l'elettrificazione, strategie, soluzione e nuovi modelli con la spina: il mondo Volvo Recharge

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive

Volvo Cars ha aperto gli ordini per la C40 Recharge, l’ultimo modello 100% elettrico, punto di riferimento della nuova strategia commerciale annunciata di recente che introduce le vendite esclusivamente online. La C40 Recharge è infatti disponibile per l’acquisto dal sito internet di Volvo nei mercati di tutta Europa per ordini che possono essere effettuati direttamente dal cliente (da casa) o tramite il proprio rivenditore di fiducia.

In linea con l’ambizione di ridurre la complessità del suo portafoglio di modelli e concentrarlo su varianti preselezionate, Volvo ha notevolmente semplificato l’offerta della C40 Recharge, che include inoltre l’opzione “Care” con servizi quali assistenza stradale, assicurazioni e opzioni di ricarica a domicilio (ove disponibili).

Lo chiamiamo il futuro di Volvo. Questo perché la C40 Recharge è più di una semplice auto nuova. È il nostro primo modello esclusivamente elettrico e rappresenta un passo significativo nel nostro piano di transizione all’online, a vantaggio della comodità del consumatore. È, in breve, una versione completamente nuova di una Volvo” ha dichiarato Michele Crisci , Presidente Volvo Cars Italia.

La propulsione della C40 Recharge è costituita da due motori elettrici, uno sull’asse anteriore e uno su quello posteriore, alimentati da una batteria da 78 kWh che può essere caricata all’80% in circa 40′. Offre un’autonomia di circa 420 km che dovrebbe crescere nel tempo grazie agli aggiornamenti software via etere. La C40 Recharge entrerà in produzione questo autunno e sarà costruita insieme alla XC40 Recharge presso lo stabilimento di Volvo a Gand, in Belgio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Intervista esclusiva: Volvo spiega la sua rapida transizione verso l&#...