Renault Clio E-Tech: prova su strada della best-seller francese in versione ibrida

Quinta generazione della Clio con la nuova tecnologia e-tech. Punti di forza e caratteristiche dell'icona del segmento B in versione ibrida

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Ha compiuto 30 anni l’anno scorso. E’ una della auto piu’ amate dai francesi, leader del segmento B in Europa dal 2013. Dal suo primo lancio nel 1990 la Clio è diventata il modello best-seller del gruppo Renault in tutto il mondo con oltre 15 milioni di unità commercializzate. Anche in Italia Clio si attesta da anni come l’auto straniera più venduta. E’ per celebrare l’importante anniversario che la nuova Clio di quinta generazione, scrive una nuova pagina della sua storia adottando l’innovativa tecnologia E-Tech Ibrido con due motori elettrici, un motore termico e la trasmissione Multi-mode.

Stesse misure, più peso 

Le misure della nuova Clio sono sempre le stesse: 4,05 m di lunghezza,1,79 m di larghezza,1,44 di altezza e un passo di 2,58 metri. Con le batteria aumenta invece il peso 1238 kg contro i 1042 della sorellina a motore tradizionale.

Ibrido sostenibile

Su nuova Clio Hybrid l’avviamento è sempre 100% elettrico e si guida in full electric fino all’80% del tempo nei percorsi urbani con consumi ridotti di carburante fino al 40% rispetto ai veicoli termici, con emissioni inferiori a 100 grammi di CO2/km.

Tecnologia da pista

Sembra un semplice motore ibrido, in realtà E-Tech rappresenta la sintesi delle esperienze e competenze maturate da Renault nei veicoli elettrici che si fondono con le tecnologie sviluppate in Formula 1. La motorizzazione E-Tech Hybrid 140, è la prima full hybrid del Gruppo. Su Clio E-Tech Hybrid, è presente una potenza combinata di 140 CV,  un  motore 1600 benzina aspirato e 2 motori elettrici, uno da 34 kw – 49 cv, l’altro da 15 kw – 20 cv.

Eccellenza cittadina

Grazie all’avviamento 100% elettrico, alla capacità di rigenerare la batteria in fase di decelerazione e alla frenata simile a quella dei veicoli totalmente elettrici la nuova Clio Hybrid è silenziosa e fluida. Clio E-Tech Hybrid da il suo massimo in termini di efficacia durante l’utilizzo cittadino. Niente scossoni ne strappi, stabile e agile, lo sterzo è preciso, guidata con il piede leggero mantiene sempre fluidità e l’abitacolo rimane silenzioso.

Comoda e silenziosa

Il bagagliaio è più ridotto, sacrificato dalle batterie, ma ugualmente spazioso per la sua categoria. Anche gli interni sono comodi. Dietro il disegno irregolare riduce leggermente  lo spazio del diametro e si sta sicuramente più comodi da viaggiare in due che in tre.

Esperienza digitale

Già conosciuta nella Clio la strumentazione digitale da 7 o 10 pollici e monitor touch verticale da 7 o 9,3 pollici, nuova invece la schermata per la guida ibrida che consente di controllare il funzionamento del sistema e di gestire le tre modalità di guida: Eco – MySense- Sport.

Clio E-Tech Hybrid, disponibile a partire da 21.950€ nell’allestimento Zen, 119 euro al mese in caso di rottamazione e incentivi statali, è l’auto ideale per chi ancora non si sente purista dell’elettrico ma cerca nelle basse emissioni  e nei controllati consumi una grinta sportiva e una guida fluida.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Renault Clio E-Tech: prova su strada della best-seller francese in ver...