Renault Captur: ecco come cambia il Suv compatto francese

Renault lancia sul mercato la seconda generazione di Captur, uno dei suv più amati e venduti sul mercato italiano.

La nuova generazione di Captur è più lunga rispetto alla versione precedente: si arriva a 4 metri e 23 centimetri.

Il volume del bagagliaio ha una capacità di carico di 536 litri, 81 litri in più rispetto alla versione precedente

Gli interni sono stati rivoluzionati sia dal punto di vista tecnologico che qualitativo.

Al debutto il nuovo  “Smart cockpit” con display touch-screen al centro della plancia e con un quadro strumenti digitale con tutte le info possibili per il guidatore.

Completo anche il corredo di sicurezza ‘Renault Easy Drive’ che comprende tutti i dispositivi di assistenza alla guida, soprattutto in termini di sicurezza e parcheggio.

Sul mercato la nuova Captur arriverà a inizio 2020 con prezzi ancora da definire; la entry-level dovrebbe comunque rimanere sotto i 18 mila euro.

MOTORI Renault Captur: ecco come cambia il Suv compatto francese