Opel spiega come funziona il motore ibrido plug-in

Opel Grandland X Hybrid4 AWD è un SUV spazioso, comodo, ibrido plug in che coniuga potenza, trazione integrale e bassi consumi

Elettrificazione è oggi la parola d’ordine per l’industria automobilistica globale, impegnata a ridurre le emissioni di CO2 per chilometro, mentre SUV è la parola d’ordine per chi oggi vuole comprare un’auto dalle buone prestazioni e dall’elevato comfort.

SUV ibrido plug-in è la sintesi e il punto d’incontro tra l’offerta e la domanda. Opel Grandland X Hybrid4 AWD, è la risposta della casa tedesca: un SUV spazioso, comodo, ibrido plug in che coniuga potenza, trazione integrale e bassi consumi. Il tutto con il solito stile Opel: molta concretezza e qualità, al prezzo giusto.

Nel video Mathias Reinartz, direttore veicoli a basse emissioni Opel, spiega come funziona il motore ibrido plug-in di Opel Grandland X: “Questo veicolo ibrido plug-in ha tre motori. Un motore a combustione interna, Turbo 1.6, e due motori elettrici, uno anteriore e uno posteriore. Abbiamo così la trazione integrale elettrica.

Nell’insieme, generano 300 CV (520 Nm) e consentono, anche in situazioni difficili come qui nella Foresta Nera, di avere sempre la trazione necessaria, anche su neve e ghiaccio.

Abbiamo così la guida a emissioni zero e la trazione integrale. Quest’auto è molto interessante per i pendolari, perché se si ha la possibilità di caricare a casa e al lavoro, si possono raggiungere 100 km al giorno di guida in modalità elettrica pura“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Opel spiega come funziona il motore ibrido plug-in