Nuova Panda City Life, 40 anni e non sentirli: il test-drive

Prova su strada della nuova panda in versione CityLife ibrida

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Un nuovo esercizio di stile per la vettura più venduta in Italia, ma nessuno stravolgimento. La Panda celebra i suoi primi quarant’anni  e per l’occasione Fiat rinnova e amplia la famiglia proponendo un nuovo modello.  Piccole e importanti migliorie rendono una delle auto più riuscite della storia ideale per un pubblico giovane o per chi anche in città, predilige la semplicità.

UN MODELLO TRE ANIME

La nuova Panda si presenta con tre possibili versioni.

Fiat Panda CityLife per chi ama lo stile di guida cittadino, porta di accesso alla gamma, spartana quanto basta con quel pizzico di tecnologia che la rende appetibile alle giovani generazioni e utile nel caos del traffico urbano. Interni spaziosi , essenziale e con un’efficiente climatizzatore, manuale

Fiat Panda  Sport per chi  ama la dinamicità. I dettagli sono grintosi, cerchi in lega da 16 pollici, log sport sulla fiancata e accessori personalizzabili. L’infotaiment Touchscreen da 7 pollici, che nella versione base è su richiesta, in questa è di serie

Fiat Panda  CityCross per chi davvero si classifica tra gli  spiriti liberi. La terza anima della nuova panda è da avventuriera. Con il suo carattere distintivo da OFF ROAD, la mitica Panda 4×4 è diventata famosa in tutto il mondo.

MOTORI PER TUTTI

Nell’epoca dell’elettrico, la nuova panda rimane sempre fedele a se stessa e si presenta con un’ampia offerta di motorizzazioni. Benzina 4×4, metano, gpl e ibrida.

Il motore Mild hybrid di questa nuova versione abbina al tradizionale motore a benzina  da 70 cv, un motore elettrico di supporto che consente di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, di immagazzinarla in una batteria al litio e di riutilizzarla per avviare il motore o assisterlo in accelerazione. In questo modo a parità di prestazioni con il tradizionale motore termico, la nuova panda hybrid riesce ad abbattere i suoi consumi e le emissioni di CO2 sino al 30%.

Sostenibile, economica, ecologica, con il cambio manuale a sei marce, è forse ancora un pò indietro in tema di sistemi di sicurezza. Con un prezzo promozionale di 8.200 euro, ridotto già dagli incentivi statali e con uno specifico finanziamento realizzato in collaborazione con FCA Bank, le si perdonano anche le piccole mancanze. Simpatica e spartana , rimane sempre e comunque un’icona della storia. La mitica panda

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Panda City Life, 40 anni e non sentirli: il test-drive