Nuova Opel Astra, efficienza ai massimi livelli

Con la nuova Opel Astra abbiamo raggiunto un livello di efficienza superiore, rinnovato tutta la parte tecnica della vettura e aggiunto una gamma di motorizzazioni completamente nuova, ovvero motori e trasmissioni. Adesso tutti i propulsori sono tre cilindri. I motori sono estremamente leggeri.

Il consumo di carburante è sceso a soli 99 grammi per la versione benzina con cambio manuale e addirittura a soli 90 grammi di CO2 per il migliore diesel con cambio manuale. Un risultato fantastico.

Offriamo inoltre due nuove trasmissioni. Abbiamo il cambio automatico a variazione continua sul benzina 1.4 litri e il cambio automatico a 9 rapporti sul diesel da 122 CV. I benzina vanno da 110 a 145 CV.

Per migliorare ulteriormente l’efficienza del veicolo abbiamo rielaborato completamente l’aerodinamica di Astra. Già al lancio del 2015 Astra era molto competitiva per i livelli di CO2. I nostri ingegneri hanno lavorato nella galleria del vento e hanno migliorato ulteriormente la vettura.

Adesso Astra registra un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0.26 per la 5 porte e addirittura di 0.255 per la Sports Tourer. La Sports Tourer non è solo la vettura più aerodinamica del segmento, è la station wagon più aerodinamica del mondo e ne siamo molto orgogliosi.

Ci siamo occupati anche di diversi componenti, abbiamo modificato la tecnologia di illuminazione per ridurre la CO2 e abbiamo lavorato anche sui freni per migliorare i livelli di CO2. In totale nuova Opel Astra registra una riduzione delle emissioni di CO2 fino al 21% rispetto al modello precedente, che era già molto efficiente.”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Opel Astra, efficienza ai massimi livelli