Nuova Jeep Wrangler 4Xe: potente, efficiente e sostenibile

E’ la più avanzata in fatto di tecnologia, con una  potenza massima combinata di 380 CV, grazie alla combinazione di due motogeneratori elettrici

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Modello iconico che da sempre rappresenta l’anima off-road del brand, Jeep Wrangler oggi è in versione più potente, efficiente, sostenibile e tecnicamente avanzata della sua tradizione. 4Xe è la rappresentazione concreta di un momento importante nel processo di evoluzione del marchio e un’ulteriore tassello nella strategia di elettrificazione dell’intera gamma che ha l’obiettivo di introdurre nei prossimi anni almeno una versione elettrica o elettrificata per ciascun modello del marchio.

4xe plug-in hybrid

E’ la più avanzata in fatto di tecnologia, con una  potenza massima combinata di 380 CV, grazie alla combinazione di due motogeneratori elettrici; un pacco batteria ad alta tensione; un motore turbocompresso a benzina da 2,0 litri high-tech e la collaudata trasmissione automatica TorqueFlite a otto marce. Si aggiunge il sofisticato sistema di propulsione plug-in che consente, in modalità full-electric, di viaggiare a zero emissioni e con un’autonomia fino a 50 km, rendendola perfetta nell’uso quotidiano nella city.

Al tempo stesso, la disponibilità istantanea di coppia e le migliori prestazioni garantite dalla combinazione tra due propulsioni, turbo benzina ed elettrica, rendono l’indiscussa “regina dell’off-road” ancora più performante e inarrestabile sullo sterrato. Ed è proprio qui che, grazie alla tecnologia 4xe, la nuova Wrangler plug-in hybrid può viaggiare a quattro ruote motrici in modalità 100% elettrica, garantendo prestazioni off-road di riferimento in totale sicurezza e nella totale connessione con la natura.

Tutto ciò mantenendo l’impareggiabile dotazione tecnica ‘Trail Rated’ della Wrangler che, a seconda degli allestimenti, prevede due avanzati sistemi di trazione integrale full time active on demand – Command-Trac and Rock-Trac, assali Dana next-generation, bloccaggi elettrici dei differenziali Tru-Lock, differenziale a slittamento limitato Trac-Lok e barra stabilizzatrice anteriore a scollegamento elettronico. La tecnologia 4xe, oltre a rendere la nuova Wrangler un fuoristrada sostenibile ed efficiente (con consumi pari a circa 3,5 litri/100 km in modalità ibrida), assicura un’esperienza di guida estremamente divertente, con prestazioni inedite per questo modello: l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene infatti in circa 6,4 secondi.

La dotazione tecnologica di serie comprende il sistema UconnectTM NAV da 8,4 pollici con touchscreen, integrazione smartphone con Apple CarPlay e Android auto per la connettività di bordo (come il monitoraggio dei parametri della vettura dallo smartphone tramite l’app MY Uconnect) e display TFT da 7 pollici con informazioni sul livello di carica della batteria e autonomia (in modalità elettrica e ibrida). Sul fronte della sicurezza, la dotazione di serie prevede Blind-spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, la telecamera posteriore, il controllo elettronico della stabilità (ESC) con sistema antiribaltamento ERM (Electronic Roll Mitigation), park assist anteriore e posteriore e sistema Keyless Enter ‘N Go™. A richiesta sono disponibili Adaptive Cruise Control, Forward Collision Warning Plus e nuova telecamera frontale (di serie sull’allestimento Rubicon).

Jeep e Free2Move eSolutions

Jeep Wrangler 4xe ha grandi qualità nell’uso quotidiano in città, oltre alle proverbiali capacità off road. Oggi, per la Wrangler più potente, efficiente, sostenibile e tecnicamente avanzata di sempre, Jeep e Free2Move eSolutions (la jv tra Stellantis ed Engie EPS) hanno creato soluzioni integrate nell’ambito delle offerte di ricarica ALL-e per realizzare la più semplice e completa esperienza per il cliente. Grazie a due pacchetti di mobilità (Basic ed Evo) il cliente di Wrangler 4xe potrà ricaricare la vettura presso le colonnine pubbliche e la propria abitazione con un unico importo mensile. Basic include la easyWallbox dotata di cavo integrato e ricarica per 2.000 km su una copertura di oltre il 75% delle colonnine in Italia, mentre Evo è invece la versione all-inclusive che comprende la easyWallbox e l’installazione professionale in modo da poter caricare il veicolo in maniera rapida sino a 7,4 kW, l’aumento di energia erogabile presso l’abitazione e la fornitura “green” grazie all’operatore partner Wekiwi. Con il secondo pacchetto è possibile usufruire dell’incentivo governativo che rimborsa il 50% dei costi: la pratica sarà completamente gestita da Free2Move eSolutions. Per entrambe le offerte è anche prevista l’installazione di easyCounter, il dispositivo che consente di monitorare i consumi relativi alle ricariche.

 Leasys e Jeep 

 Sarà possibile guidare la nuova Jeep Wrangler 4xe scegliendo tra le soluzioni di noleggio di Leasys che si adattano alle più diverse esigenze. Leasys offre la possibilità di viaggiare in totale libertà senza gli oneri e i pensieri legati alla gestione dell’auto con tutti i servizi inclusi, gestibili comodamente, anche da smartphone, grazie all’app UMOVE dedicata.  Un successo iniziato con Compass e Renegade 4xe, oggi  le plug-in hybrid più vendute in Italia, un primato raggiunto sia nel mese di aprile sia nel progressivo annuo anche grazie alle soluzioni di mobilità specifiche e al supporto del noleggio a canone variabile in base ai chilometri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nuova Jeep Wrangler 4Xe: potente, efficiente e sostenibile