Mini, l’edizione speciale per i 60 anni 

Il marchio celebra l’importante traguardo raggiunto presentando un modello dal design inedito

La Mini arriva al suo 60° anniversario presentando una serie speciale che ha un’estetica esclusiva, mai vista prima d’ora.

Anche gli interni presentano delle nuove peculiarità, tutte in grado di dare importanza alla dinamicità e all’autenticità di questo modello, che da sempre è uno dei più meritevoli del segmento. Quello che appare quindi è l’edizione speciale della Mini, sia a tre porte che a cinque porte, con quattro motorizzazioni disponibili. Si tratta di una vettura originale, che continua a reinventarsi. Mostra un forte legame con la tradizione ma anche la voglia di cambiare e modernizzarsi. Dopo 60 anni dal lancio della prima Mini la Casa presenta quindi l’edizione celebrativa unica, in grado di sottolineare le sue origini britanniche ma anche il dinamismo.

Una caratteristica importante per Mini è lo spirito sportivo, che anche con questo modello speciale Mini 60 Years Edition spicca su tutto. Un elemento riconoscibile da sempre e per sempre anche nel traffico cittadino. Dal mese prossimo la vettura celebrativa sarà disponibile sia a tre porte che a cinque porte. John Cooper, designer di vetture sportive e creatore del primo modello di Mini nel 1959, collaborò con Alec Issigonis sviluppando differenti varianti di motori potenti inaugurando la carriera sui circuiti rally. La nuova Mini 60 Years in limited edition incarna questo spirito sportivo del brand, che spicca anche grazie ai colori classici delle auto da corsa britanniche. Disponibili anche le finiture Melting Silver metallizzate, Midnight Black e Moonwalk Grey, oltre al Mini Yours Lapisluxury Blue non metallizzato.

Lo stile inedito si completa poi con i cerchi in lega leggera da 17’’, esclusivi per questa vettura a 2 toni, e anche le Bonnet Stripes dedicate all’anniversario. È stato creato un logo speciale 60 Years, inserito sui portellini laterali degli indicatori di direzione, sui battitacco e ovviamene sulla fascia del cofano a sinistra. Appare anche all’interno sui poggiatesta e sul volante. Quando viene aperta la portiera dal lato del guidatore, il logo viene proiettato grazie alla tecnologia Led dedicata.

Per quanto riguarda gli interni, inoltre, possiamo vedere un volante sportivo in pelle e i sedili con la finitura dello stesso materiale, nel colore esclusivo Dark Maroon. Nuovi sono i fari e i fendinebbia a Led, come le luci posteriori con design Union Jack e gli indicatori di direzione bianchi. Per gli interni è stato scelto un pacchetto dedicato di luci, oltre all’aria condizionata e al computer di bordo. I motori sono quattro, due a benzina e due diesel. L’intera gamma Mini 60 Years Edition sarà presto disponibile in tutte le concessionarie.

MOTORI Mini, l’edizione speciale per i 60 anni