Mazda CX-30, il crossover compatto che unisce eleganza e potenza

Dalla tradizione del design Kodo, ecco il nuovo suv compatto di Mazda

Al via gli ordini per acquistare la nuova Mazda CX-30 che abbiamo visto in anteprima in Italia in occasione del Salone dell’Auto di Torino. Elegante e al tempo stesso potente, è la carta di ingresso della casa giapponese nel segmento dei crossover compatti.

La Mazda CX-30 è la massima espressione del design Kodo che affonda le radici nella tradizione artistica giapponese e trae ispirazione dal movimento energico e alle linee armoniche del mondo che circonda l’auto. In questo suv compatto lo stile tradizionale giapponese si traduce nelle curve dall’aspetto risoluto ed equilibrato e nei giochi di luce ed ombra che ne delineano la forma decisa ed elegante.

La nuova Mazda Cx-30 è disponibile in due motorizzazioni a benzina e una diesel. In particolare, grazie all’esclusiva tecnologia Park Plug Controlled Compression Ignition di Mazda, il motore a 180 CV è il primo al mondo prodotto in serie a combinare il funzionamento di un motore a benzina con l’accensione a compressione di un diesel. Questo spinge il motore a performance ai vertici della categoria, come l’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,5 secondi, mantenendo i consumi ridotti.

Sono quattro gli allestimenti della Mazda CX-30, tutti equipaggiati con i sistemi di assistenza alla guida i-Activsense di serie che comprendono frenata automatica con riconoscimento pedoni, sistema di mantenimento della carreggiata, fari anteriori full LED e Cruise Control Adattivo che offre anche la possibilità al guidatore di impostare automaticamente la velocità di crociera in base ai limiti di velocità presenti sul tragitto.

MOTORI Mazda CX-30, il crossover compatto che unisce eleganza e potenza