Lamborghini presenta Sian Roadster, l’ibrida del futuro a cielo aperto

Nasce a Santa’Agata Bolognese la nuova supersportiva open-top ibrida in edizione limitata

Lamborghini presenta la nuova Sian Roadster, un’edizione limitata a cielo aperto con motorizzazione ibrida, sviluppata a partire dall’iconico V12 della Casa e con tecnologie ibride esclusive; le prestazioni che è in grado di offrire non hanno paragoni.

Prodotta in sole 19 unità, già tutte vendute, con uno dei cockpit open-top più spettacolari di sempre, un sound inimitabile, performance straordinarie e tecnologie innovative. La nuova Lamborghini Sian Roadster debutta nel colore Blu Uranus, appositamente selezionato dal Centro Stile. I cerchi sono rifiniti in Oro Electrum, gli interni propongono un’elegante combinazione di bianco, dettagli in Blu Glauco ed elementi in alluminio in Oro Electrum.

Il design da Coupé della nuova supersportiva della Casa del Toro si integra perfettamente alle caratteristiche da autentica roadster, con forme pure, grazie all’abitacolo open-top. L’auto presenta linee flessuose e scultoree, abbinate alle caratteristiche ali aerodinamiche; il profilo della Sian è potente e inconfondibile. La parte posteriore dell’auto mostra un design estremo e vigoroso, con il pattern esagonale caratteristico di Lamborghini e le sei luci posteriori esagonali ispirate alla Countach. L’alettone è integrato nel profilo e si apre solo durante la guida, per incrementare le prestazioni.

Il V12 della nuova Sian e il nome stesso, Sian in dialetto bolognese significa “lampo” o “fulmine”, sottolineano come l’elettrificazione di questo bolide rappresenti un tassello fondamentale della futura strategia ibrida, nonostante Lamborghini ci tenga ovviamente a mantenere intatte le emozioni straordinarie e le performance dinamiche proprie di ogni supersportiva del brand.

Il sistema ibrido della Sian Roadster abbina al V12 un nuovo gruppo motopropulsore. Sul cambio è stato incorporato un motore elettrico da 48 V, che sviluppa 34 CV, e supporta le manovre a bassa velocità. Tre volte più potente di una batteria dello stesso peso e tre volte più leggero di una batteria di potenza analoga, il sistema elettrico pesa solo 34 kg, il rapporto peso-potenza di 1,0 kg/CV è sorprendente. Una tecnologia unica, che si affianca al motore V12, potenziato fino a 785 CV a 8500 giri/min. Grazie anche ai 34 CV del sistema ibrido, la Sian Roadster sprigiona la bellezza di 819 CV e corre oltre i 350 km/h.

Questa nuova Lamborghini eccezionale è dotata di un sistema di frenata rigenerativa altamente sofisticato, sviluppato ad hoc dalla Casa di Sant’Agata Bolognese. L’auto vanta uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi. Il comfort di guida della supersportiva open-top è agevolato dal sistema ibrido, dalle prestazioni e dalla manovrabilità dinamica. Realizzata in un’edizione limitata di soli 19 esemplari, Lamborghini Sian è l’auto che ha dato vita anche al primo yacht. La Roadster è già sold out.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Lamborghini presenta Sian Roadster, l’ibrida del futuro a cielo ...