Jeep Renegade e Compass diventano ibride plug-in

Al Salone di Ginevra è stata presentata l’elettrificazione europea della gamma in anteprima mondiale

Proprio ieri mattina a Ginevra è stata presentata in anteprima mondiale la nuova versione elettrifica della gamma Jeep.

La Casa ha svelato quindi le varianti ibride plug-in della Compass e della Renegade, denominate con la sigla 4x4e, i modelli verranno lanciati sul mercato entro la fine del 2019 e potranno vantare un’autonomia dichiarata dallo stesso costruttore di circa 50 km. Le nuove Jeep ibride presentate al Salone verranno realizzate con la stessa piattaforma e anche le medesime motorizzazioni elettrificate. Il propulsore già presente in gamma 1.3 T4 è stato rivoluzionato su questi modelli, infatti il quattro cilindri turbo viene affiancato al motore elettrico aggiuntivo. Lo stesso verrà alimentato da una batteria agli ioni di litio e montato sull’asse posteriore.

Differenti possibilità di potenza erogate dalle varie versioni della Renegade 4x4e ibrida plug-in, comprese tra i 190 e i 240 Cv, con uno scatto da 0 a 100 km/h raggiunto in circa 7 secondi e invece in modalità elettrica l’autonomia è di 50 km e può arrivare ad una velocità massima di 130 km/h. Anche la nuova Jeep Compass ibrida vanterà prestazioni simili e le emissioni dichiarate da entrambi i modelli sono di meno di 50 g di CO2 per km.

Più performante anche la guida in fuoristrada, la nuova trazione integrale elettrica delle due ibride infatti migliora le prestazioni delle vetture sui percorsi off-road. Ottimi i livelli di trazione garantiti anche sui fondi più impegnativi grazie all’elevata coppia motrice dei motori elettrici moderni. L’asse posteriore non è mosso dall’albero di trasmissione collegato al propulsore termico ma invece è mosso direttamente dall’unità elettrica, e questo consente di gestire in modo molto più funzionale e preciso l’erogazione della coppia.

Un breve accenno anche ai dettagli estetici delle nuove Jeep Compass e Jeep Renegade ibride plug-in. Innanzitutto nuovo lo sportello che nasconde la presa per la ricarica e i loghi 4x4e, ma anche all’interno possiamo vedere degli elementi inediti come il quadro strumenti e l’Infotainment specifici per queste versioni. Il guidatore, grazie ai nuovi sistemi, avrà infatti la possibilità di gestire in maniera ottimale il funzionamento dell’ibrido e controllare il tutto grazie ai pulsanti che sono stati inseriti davanti alla leva del cambio automatico. Le nuove vetture elettrificate della Casa sono pronte per essere lanciate sul mercato e in questi giorni saranno visibili in anteprima assoluta al Salone di Ginevra.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Jeep Renegade e Compass diventano ibride plug-in