Jaguar Land Rover, la stagione green parte dalla Sardegna

Jaguar Land ROver Italia e Yacht Club Costa Smeralda insieme per la Eco Green Summer

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Jaguar Land Rover  Italia torna in Sardegna a presidiare il territorio  Sailing & Yachting, riconfermando la sua presenza presso il suggestivo Waterfront, con un’importante partnership, quella con lo Yacht Club Costa Smeralda e lo fa in qualità di Official Automotive Partner. 

Coerentemente con i valori che esprimono l’autentica attitudine dei due iconici brand automotive, verso progetti e partner esclusivi che promuovano scelte sostenibili, la collaborazione di Jaguar Land Rover Italia con lo Yacht Club Costa Smeralda rappresenta un punto di incontro ideale, testimoniato dalla naturale affinità di obiettivi comuni, fortemente connotati dall’assoluto rispetto per l’ambiente, per il mare in particolare, per il mondo delle passioni e delle sfide, per lo sport della vela e del sailing.

Tema condiviso la sostenibilità: una vera missione che, declinando altri obiettivi riconducibili allo stesso concetto, accomuna fortemente Jaguar Land Rover, con la sua strategia eco green e l’elettrificazione delle proprie vetture, con lo YCCS.

Lo YCCS, fondato nel 1967 dal Presidente S.A. l’Aga Khan, è conosciuto a livello internazionale per l’organizzazione di regate per superyacht, maxi yacht e imbarcazioni one-design. Ha promosso sfide a livello internazionale con Azzurra, il primo scafo italiano a partecipare alla America’s Cup nel 1983, divenuto un simbolo dello sport italiano.

La nuova stagione è già partita ed il calendario sportivo delle regate dello Yacht Club Costa Smeralda, unitamente al programma agonistico del team Young Azzurra, ha già iniziato a coinvolgere ed emozionare tutti gli appassionati. A supporto dell’organizzazione, Jaguar Land Rover Italia rende disponibili cinque vetture della propria gamma per  il trasferimento degli ospiti durante le regate.

Grazie all’accordo con lo YCCS, inoltre, l’area della Marina Nuova, sarà caratterizzata dalla presenza dei due iconici marchi automotive. I soci, gli ospiti e i clienti saranno accolti presso il nuovissimo Concept Store di Jaguar Land Rover, fronte Piazza Azzurra, dove l’arredamento di charme, che richiama il tema del sailing lifestyle, grazie all’uso della pregiata essenza teak e alle decorazioni in acciaio tipiche dello stile marinaro, si coniuga alla perfezione con l’atmosfera calda e accogliente dell’esclusiva location, facendo da cornice a un’agenda colma di imperdibili appuntamenti.

In questa stagione 2021, la presenza di Jaguar Land Rover sarà particolarmente connotata proprio dal tema della sostenibilità, valore imprescindibile ed in perfetta sintonia con la filosofia del gruppo britannico che, a livello globale, da anni si impegna investendo in innovativi progetti di ricerca e di promozione della mobilità elettrica, in prospettiva di un futuro a impatto zero con l’elettrificazione dell’intera gamma.

Al cuore di questa mission, la strategia  globale del Gruppo Reimagine che reinterpreta il futuro del lusso  proprio  attraverso il design e l’elettrificazione. Reimagine propone infatti una rivisitazione altamente sostenibile del lusso moderno, caratterizzata da esclusive esperienze per il cliente e da un positivo impatto sociale. Il viaggio, che porterà Jaguar Land Rover a diventare entro il 2039 un’azienda a zero emissioni di carbonio,  è già iniziato.

Proseguendo nella stessa direzione, il palinsesto sardo delle attività proposte si arricchisce ulteriormente approdando ad una collaborazione con One Ocean Foundation –  di cui YCCS è socio fondatore –  l’iniziativa italiana di rilevanza internazionale nata per la salvaguardia degli oceani. L’origine di One Ocean Foundation risale al 2017, anno che ha segnato per lo YCCS il cinquantesimo anniversario della sua costituzione, un importante traguardo celebrato con il lancio di un progetto ambientale nato per promuovere la preservazione dell’ambiente marino e divenuto oggi una Fondazione, la One Ocean Foundation.

Jaguar Land Rover Italia, in tal modo, entra ufficialmente nel network di aziende per la sostenibilità che supportano la Fondazione nella sua mission di accelerare soluzioni per la tutela dell’ecosistema marino. Il sostegno di Jaguar Land Rover Italia a One Ocean Foundation coprirà le aree di lavoro della Fondazione a 360 gradi: progetti educativi, per sensibilizzare le generazioni più giovani al rispetto del mare, progetti ambientali e, infine, progetti di ricerca, focalizzati sulla relazione tra benessere del mare e mondo delle imprese

Ed ancora, sempre ispirato dalla vocazione eco-friendly dei due brand, Jaguar Land Rover Italia propone al Waterfront anche il progetto Art Plastic Pollution, che nasce con lo scopo di sensibilizzare le nuove generazioni all’amore per la natura. Grazie a questa iniziativa, infatti gli studenti di Arzachena si impegneranno a ripulire le spiagge della Costa Smeralda dalla plastica e dai rifiuti.

Tra i sodalizi più rilevanti ed importanti di Jaguar Land Rover Italia, nato nel 2019, c’è quello con Ferretti Group: bellezza ed eccellenza dei prodotti, design, tecnologia, innovazione,  passione,  desiderio di libertà e di superare i propri limiti. Nel Waterfront, Ferretti Group accoglierà gli ospiti in ambienti diversi e unici: sono presenti, infatti, una Riva Lounge oltre al pod Riva, situati di fronte alla Jaguar Land Rover Lounge. In esposizione, ci sarà una Defender Hard Top Mobile Lab a rafforzare la forte vicinanza tra questi brand dall’animo iconico e, al tempo stesso, contemporaneo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Jaguar Land Rover, la stagione green parte dalla Sardegna