In viaggio con Ford Kuga Plug-in Hybrid nella Maremma Toscana

Ford Kuga Plug-In Hybrid, un viaggio green alla scoperta di luoghi nei quali la storia si fonde con la natura

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Un viaggio alla scoperta di uno dei luoghi più suggestivi e pieni di storia della nostra Penisola, immersi in uno scenario naturalistico, circondati da immense distese verdi e cullati dalle dolci colline del Centro Italia. Un percorso che dalla Capitale raggiunge il parco Archeologico di Vulci, dove la natura si fonde con la storia, dando vita a una esperienza unica  e suggestiva.

Protagonista di questa avventura: la Ford Kuga Plug-In Hybrid

Una hybrid experience per chi ama la natura, senza rinunciare al comfort e alla cura dei dettagli e che riesce a esprimere al meglio la doppia anima di Kuga Plug-In Hybrid, il SUV dell’Ovale Blu dalla guida fluida ed efficiente, nel primo semestre dell’anno si è aggiudicata il titolo di vettura Plug-In Hybrid più venduta in Europa. Kuga è il primo SUV costruito sulla nuova piattaforma globale a trazione anteriore Ford, che, sviluppata per migliorare l’aerodinamica ottenendo una maggiore efficienza nei consumi di carburante, permette di ridurre il peso fino a 80 kg rispetto alla generazione precedente. L’efficienza aerodinamica è migliorata anche grazie a un aumento negli ingombri. La protezione ottimizzata del sottoscocca, le guarnizioni delle porte e le guide del tetto montate a filo contribuiscono a ridurre la resistenza di quasi il 4%. A bordo di Kuga Plug-In Hybrid abbiamo vissuto un’esperienza di guida rilassata ed ecosostenibile, senza rinunciare al fun to drive delle vetture dell’Ovale Blu, nelle campagne della Maremma Toscana.

Comfort garantito

A bordo il comfort è garantito da un abitacolo spazioso e versatile: gli interni sono curati nel dettaglio. Per la prima volta sono disponibili i sedili posteriori riscaldati e l’intera seconda fila di sedili può essere spostata all’indietro, per ottenere uno spazio per le gambe fino a 1.035 mm, o in avanti, aumentando lo spazio di carico di 67 litri. Il bagagliaio ha anche un tappetino reversibile in velluto da un lato, per un look and feel premium, oltre a una superficie in gomma resistente e robusta dall’altro, per evitare che le attrezzature sportive bagnate o infangate possano sporcare l’interno. Spaziosi e pratici, gli interni di Kuga introducono un approccio funzionale innovativo e tecnologie avanzate, declinate per offrire il massimo della ricerca estetica e del comfort che permette al SUV di integrarsi perfettamente nella vita dei clienti.

Green experience

La nuova generazione di Kuga migliora ulteriormente l’esperienza di guida del SUV mid-size dell’Ovale Blu con una gamma avanzata di tecnologie di assistenza alla guida progettate per offrire maggiore sicurezza al volante e fornire un supporto alla concentrazione mentre si è in movimento. Le sofisticate tecnologie Ford Co-Pilot sono progettate per rendere l’esperienza di guida più confortevole, meno stressante e più sicura. La possibilità di scegliere tra le differenti modalità di guida, in funzione del proprio stile, del manto stradale e della necessità di utilizzo della batteria, garantisce efficienza e piacere di guida in base ai percorsi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI In viaggio con Ford Kuga Plug-in Hybrid nella Maremma Toscana