Fiat 500 3+1, c’è una porta in più ma non si vede: la prova su strada

Siamo saliti a bordo de "La Prima" Opening Edition, il terzo body di Nuova 500

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Un’auto con più “body”, no cabrio  no berlina, la chiamano l’evoluzione della 500 che rispondere all’evolversi delle esigenze di un cliente che è cresciuto e ha cambiato abitudini. Un cliente che è diventato una famiglia e che necessita di uno spazio interno più accessibile, ma sempre con la natura 500 sa essere per sua natura. Tutta nuova, tutta elettrica e con una porta in più. Proviamo per Virgilio Motori la Nuova Fiat 500 3+1 “la Prima” Opening Edition, il terzo “body” di Nuova 500. Due anni fa quando è partito, il progetto della Nuova 500 ha coinvolto con la sua carica positiva tutto il brand FIAT portando con sé energia e creatività pari solo a quelle del 1957 e del 2007.

Nuovo Body

I designer del Centro Stile hanno lavorato a una soluzione smart che ha mantenuto le stesse identiche misure delle versioni cabrio e berlina, aggiungendo una terza piccola porta dal lato passeggero. Proprio come la prima 500 del 1957, che presentava le portiere incernierate sulla parte posteriore: un ritorno alle radici del modello in un proficuo dialogo tra passato e futuro.  Il risultato è un nuovo body, che si aggiunge alla berlina e alla cabrio, le cui misure però rimangono invariate, senza un solo centimetro di ingombro in più.

3+1

La terza “piccola porta” si apre controvento e, grazie all’assenza del montante centrale inglobato nella porta stessa, permette di salire a bordo più agevolmente, di caricare e scaricare oggetti voluminosi con maggiore facilità e di posizionare in modo rapido e semplice il bambino sul seggiolino o sul rialzino. E una volta chiusa la piccola porta, non c’è nessuna differenza con le altre 500: stesso stile, stesse dimensioni. Tutto questo con un incremento del peso di soli 30 kg che non impattano sulla maneggevolezza e sui consumi della vettura.  Lato sicurezza, da segnalare che la “piccola terza porta” si apre soltanto dopo aver aperto la porta anteriore in modo che gli occupanti posteriori non possano aprirla involontariamente.

Anche la Nuova 3+1 al pari di quanto fatto per la cabrio e la berlina, si presenta al lancio nella versione “la Prima” Opening Edition caratterizzata da stile, esclusività, tecnologia e connettività.

Stile

È chiaramente una 500 e come tale non può prescindere dall’incarnare stile e cura dei dettagli. Tre i colori di lancio: Rose Gold –  Glacier Blue – Onyx Black

Esclusività

Si contraddistingue per una serie di dettagli esclusivi: fari full led con design “Infinity”, cerchi da 17 pollici bicolore diamantati e inserti cromati sui finestrini e sulla fiancata. Sedili, cruscotto e volante in eco-pelle, monogramma FIAT sui sedili, volante bicolore e targhetta dedicata “la Prima” sul montante.

Comfort

I sedili anteriori sono regolabili a sei vie, tappetini, specchietto retrovisore interno elettrocromico e sensori di parcheggio a 360° “drone view”.
Tecnologia. “la Prima” è equipaggiata con i più avanzati sistemi ADAS disponibili:

Personalizzabile

Inoltre, ha di serie il condizionatore automatico, la wearable key a sassolino, il fast charge da 85kW e il cavo Mode 3 da 11kW per la ricarica domestica o pubblica.
Ѐ inoltre dotata di guida autonoma di Livello 2, per la prima volta su una vettura nel segmento delle city car. Connettività. Il nuovo sistema di infotainment UConnect 5: che abbiamo già conosciuto nelle altre versioni de La Prima. Tre livelli di personalizzazione (Entry, Mid e High) ai quali è stato dato un nome ACTION, PASSION e ICON ciascuno con una precisa missione di prodotto e caratterizzati da tecnologia, connettività e sicurezza ai massimi livelli.

E dal momento che la mobilità elettrica secondo 500 è alla portata di tutti, l’intera gamma è compatibile con i requisiti dei neopatentati.

La Nuova 500 nella versione Entry è la vettura elettrica perfetta per l’utilizzo cittadino, dedicata a chi vive intensamente la città, i centri urbani, le zone ZTL, a chi percorre mediamente 50 chilometri al giorno e predilige una mobilità dinamica e attenta ai costi.

La 500 ACTION è equipaggiata con un e-motor da 70 kW con accelerazione da 9,5 sec 0-100 km/h e una velocità autolimitata a 135 km/h. I clienti della Nuova 500 ACTION sono i giovani che hanno una vita frenetica, una routine giornaliera fatta di spostamenti brevi, ma che hanno necessità di un’auto eco-responsabile. Quindi autonomia per uso urbano ed eccellente sicurezza, grazie a tutti gli ADAS.  La ACTION è anche la vettura perfetta per i millennials che amano la mobilità alternativa come il car-sharing.

La Nuova 500 PASSION offre autonomia di riferimento non solo nel segmento delle city car: fino a 320 km nel ciclo misto che aumentano fino a 460 km nel solo uso cittadino. È dotata di fast charge da 85kW, che consente di ricaricare da batteria scarica l’80% del range in 35 minuti e 50 km – in media l’utilizzo quotidiano – in circa 5 minuti. La PASSION aggiunge agli ADAS di serie sulla ACTION il Cruise Control.

La Nuova 500 ICON è una vera icona di stile, di tecnologia, di materiali e di contenuti. Una vettura completa di tutto, in linea con la storia di 500 che insegna che le versioni top di gamma, come per esempio la 500 Riva, sono sempre state per FIAT delle top seller. 500 ICON è, dunque, una vera icona di mobilità con un’autonomia fino a 320 km con ciclo WLTP, che diventano 460 nel solo ciclo urbano. La ricarica è rapida grazie al fast charge in corrente continua fino a 85 kW. E Top di gamma per la tecnologia di bordo con riconoscimento vocale avanzato, che permette di dialogare con la vettura tramite la wake-up word “Hey Fiat”, controllando i parametri di autonomia e di ricarica, impostando il climatizzatore e scegliendo la musica preferita.

Nel complesso, l’aspetto de la Nuova 500  3+1 -appare con un carattere più forte e solido, più compatto ed elegante, dalle linee pulite ed essenziali e dalle superfici semplici e sinuose.  All’interno tutti gli spazi sono stati ripensati per regalare ai passeggeri una sensazione di grande respiro, come se fossero seduti su una “romantica panchina” e, nel dialogo continuo tra passato e futuro, anche qui sono molti i rimandi che riportano alle forme della prima 500 come la plancia, che si presenta slanciata, pura ed elegante, grazie anche a un’essenzialità di pulsanti da selezionare, ordinati come in una tastiera di un pianoforte; oppure come l’ormai iconico quadro di bordo circolare o come il volante, che torna a essere a due razze. Inoltre, lo spazio interno a disposizione è stato organizzato attraverso vari vani porta oggetti modulari, per rispondere alle diverse esigenze dei passeggeri. La Nuova 500 è il primo modello della lunga storia di Fiat nato full electric e 100% Made in Italy, ed è, oltre che nel trimestre, la vettura elettrica più venduta in Italia dal lancio con più di 8000 ordini, includendo modelli di ogni dimensione e prezzo.

Il prezzo

Per la Nuova 500 3+1, con la “magic door” possiamo dire che sarà disponibile nelle concessionarie a partire da 31.900 euro, prezzo da listino senza incentivi. Arriverà in concessionaria il 4 luglio 2021, il giorno del compleanno dell’iconica vettura Fiat.

.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Fiat 500 3+1, c’è una porta in più ma non si vede: la prova su str...