DR auto, numeri da record per le auto del Molise

Numeri da record per DR Automobiles Group: continua senza sosta l'ascesa della Casa del Molise nel mercato italiano

Prosegue il grande successo di DR Auto, la Casa automobilistica del Molise che negli ultimi anni ha conquistato una fetta di mercato sempre più importante, imponendosi in Italia come una grande realtà. I numeri sono dalla sua parte, basti pensare alle 1.458 immatricolazioni registrate durante il mese di gennaio del 2022 che fanno crescere la quota di mercato dell’1,35%.

Numeri ancora più entusiasmanti se paragonati su base annua. Rispetto allo stesso mese del 2021, infatti, DR Automobiles Groupe sfiora il 300% in più di vendite, raggiungendo il suo nuovo record storico in termini di quota di mercato. Un traguardo molto prestigioso per l’azienda di Macchia d’Isernia che compie passi da gigante, piazzandosi alla posizione numero 21 nella classifica per marchi sul mercato italiano, superando anche concorrenti ben più blasonate e con più anni di esperienza alle spalle.

Numeri da record per DR Automobiles Groupe

La factory italiana, prima di iniziare con il piede sull’acceleratore il 2022, aveva chiuso in crescendo anche il 2021. Alla fine dello scorso anno, infatti, la Casa molisana ha fatto registrare un incremento del 140% rispetto al 2020, rafforzando ulteriormente il tende di crescita del gruppo. L’exploit di DR assume proporzioni ancora maggiori in un contesto dove il settore automobilistico, a livello generale, ha fatto segnare un calo di circa il 20% delle vendite.

Durante il mese di gennaio, i modelli più venduti della factory di Macchia d’Isernia sono stati la EVO.E, la DR 4.0 e la EVO 3. A rafforzare la gamma del brand, ci pensa la nuovissima DR 5.0 che al momento viene venduta nella versione con il cambio manuale, dotata di un motore dalla potenza di 116 Cv. Gli ordini della nuova DR 5.0 sono stati da poco aperti e i numeri raggiunti negli ultimi mesi fanno ben sperare in ottica futura.

Il gruppo del Molise ha lavorato molto sulla nuova 5.0, destinata ad essere una delle vetture più gettonate presenti all’interno del listino DR. Il SUV ha subito un sostanzioso restyling rispetto alla versione precedente: gli interni sono stati completamente rinnovati, con l’introduzione di una nuova plancia dotata di ampio display touchscreen da 12,3 pollici compatibile sia con Apple CarPlay che con Android Auto.

DR, le novità del 2022

Le sorprese, però, non finiscono certamente qui: c’è ancora tanta carne al fuoco pronta per i prossimi mesi. Da qui a breve, nella gamma dell’azienda fondata da Massimo Dirisio nel 2006, arriveranno altri quattro modelli: la nuova DR 5.0 Turbo Cvt da 154 Cv, la DR 6.0, il pick-up EVO e la EVO 7. Successivamente è previsto anche il lancio di nuovi brand di proprietà di DR Automobiles Gruope, come annunciato alla fine dell’anno passato.

Oltre al lancio dei due nuovi brand di proprietà che nel mercato avranno posizionamenti diversi rispetto a EVO e DR, l’espansione del marchio continuerà senza sosta. Nei prossimi mesi, infatti, è previsto un incremento degli investimenti che poterà a ricadute positive in termini occupazionali. Verranno aumentati anche sviluppo e ricerca, industrializzazione, produzione, comunicazione e supporto al network di vendita. Gli investimenti, inoltre, riguarderanno anche gli impianti produttivi di Macchia d’Isernia, insieme al nuovo magazzino ricambi automatizzato che rifornirà i centri di assistenza.