Citroën presenta ë-Berlingo Van, versione elettrica e connessa

LA SERENITÀ NEL QUOTIDIANO CON LA VERSIONE ELETTRICA : Ë-BERLINGO VAN

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Citroën presenta: ë-Berlingo Van, la versione elettrica e connessa del suo veicolo commerciale leggero che sarà disponibile nelle concessionarie nel secondo semestre del 2021 e che fornisce una risposta adeguata alle esigenze quotidiane dei professionisti, offrendo una grande libertà di azione nelle zone urbane soggette a sempre maggiori restrizioni di accesso ma anche nelle zone peri-urbane o rurali, grazie a un’autonomia che può raggiungere i 275 km* (ciclo di omologazione WLTP).  Con i vantaggi della guida elettrica, ë-Berlingo Van non scende a compromessi per quanto riguarda le qualità leggendarie di Berlingo e offre sempre quattro configurazioni di carrozzeria, un volume utile fino a 4,4 m3, una capacità di carico fino a 800 kg e tutta la modularità della cabina Extenso®.

PAROLA D’ORDINE QUOTIDINA: AUTONOMIA SUFFICIENTE

In base al profilo di guida, la batteria agli ioni di litio di ë-Berlingo Van permette agli imprenditori di compiere viaggi o percorsi fino a 275 km (1), senza necessità di ricaricare la batteria. Le due silhouette di ë-Berlingo Van, che riprendono la catena di trazione della piattaforma e-CMP di Groupe PSA, hanno la stessa capacità della batteria, che sviluppa un livello di autonomia sufficiente per gli spostamenti quotidiani della stragrande maggioranza degli utenti di questo segmento. L’autonomia effettiva dipende dallo stile di guida, dalla velocità, dai consumi degli equipaggiamenti di comfort/accessori, dalla temperatura esterna, dal numero di passeggeri/carico e dalla topografia.

MODALITA’ DI GUIDA: ELETTRICA E TRANQUILLA

Con ë-Berlingo Van ogni tragitto diventa un momento di relax per i passeggeri. La partenza del veicolo è molto fluida grazie alla coppia disponibile immediatamente e alla progressività dell’accelerazione senza inserimento delle marce. La catena di trazione elettrica non genera nessun rumore, né vibrazioni. Ogni spostamento è sinonimo di serenità. Qualità che si aggiungono a un comfort a bordo offerto dalle sedute in posizione alta, la definizione delle sospensioni che forniscono precisione di guida e ammortizzazione, o ancora la fluidità dello sterzo e il diametro di sterzata di 10,8 m.

ë-Berlingo Van è mosso da un motore elettrico che gestisce la trazione in funzione della modalità di guida selezionata e delle condizioni di guida. La sua potenza di 100 kW (136 CV) /260 Nm gli permette di raggiungere una velocità massima di 130 km/h, con qualunque modalità di guida. Le diverse modalità di guida possono essere selezionate mediante un comando specifico sulla consolle: Normal – 80 kW/180 Nm: offre il miglior compromesso fra autonomia e prestazioni dinamiche, Eco – 60 kW/190 Nm: riduce il consumo di energia limitando le prestazioni dell’impianto di riscaldamento ed aria condizionata senza spegnerli completamente e contenendo la coppia e la potenza del motore, Power – 100 kW/260 Nm: fornisce prestazioni per un maggiore piacere di guida anche con veicolo a pieno carico.

RICARICA : JUST IN TIME

Sono disponibili 3 modalità di ricarica dalla presa domestica classica fino alla ricarica super rapida che permette di ricaricare l’80% della batteria in 30 minuti. Tuttavia, una semplice presa Green’up permette di ricaricare la maggior parte della batteria durante la notte per essere operativi per una giornata di lavoro. ë-Berlingo Van offre le funzioni di impostazione di ricarica differita, per usufruire delle tariffe meno care (non ore di punta) e di precondizionamento termico che permette di regolare la temperatura dell’abitacolo mentre il veicolo è ancora collegato alla rete elettrica, per evitare di consumare la batteria. Grazie all’app My Citroën, è possibile programmare a distanza la ricarica della batteria e conoscere lo stato di carica e l’autonomia del veicolo, gestire il precondizionamento termico dell’abitacolo a distanza, e infine impostare i parametri di una ricarica differita usando lo smartphone o il tablet o direttamente attraverso il sistema touchscreen del veicolo, con la navigazione connessa nel menu “Energy”. Questa operazione è disponibile solo per la ricarica domestica (tipo 2) o rapida (tipo 3). La ricarica differita può essere impostata in qualsiasi momento. Un’altra app disponibile è Free2Move, che facilita la ricarica (e in Francia anche il parcheggio) offrendo l’accesso a più di 220.000 colonnine di ricarica, o permettendo di pianificare gli itinerari migliori tenendo conto dell’autonomia residua del veicolo e della localizzazione delle colonnine di ricarica lungo la strada.

Per aiutare ulteriormente i clienti, Citroën offre ë-Berlingo Van una soluzione di ricarica su misura che include i materiali (prese standard e Green’Up o la presa Wallbox ad alta potenza) e l’installazione a casa o sul posto di lavoro. La Marca ha selezionato un partner consigliato per ogni paese europeo; in Italia è Enel X. Queste soluzioni sono disponibili per il cliente privato e business, per installazioni singole o multiple.

Connesso con le app MyCitroën, che permette di gestire a distanza la ricarica della batteria, e Free2Move, che propone l’accesso a più di 220 000 colonnine di ricarica in Europa, ë-Berlingo Van dispone anche in opzione di nuove tecnologie, come l’Head-up Display, una novità nella categoria, o una strumentazione digitale con schermo ad alta definizione da 10

MODULARE ESTREMA

La versione elettrica non scende a compromessi sulla modularità e l’offerta di vani portaoggetti Propone anche la cabina Extenso®, un’innovazione firmata Citroën che offre tre posti anteriori veri con un posto centrale più ampio e una grande modularità, che si traduce in diverse configurazioni in base alle esigenze. La parete di separazione è dotata di uno sportellino per il trasporto di carichi lunghi facilitato dal sedile anteriore del passeggero a scomparsa. Il sedile del passeggero può anche essere tolto per liberare un maggiore spazio di carico e lo schienale del sedile centrale, una volta ripiegato, diventa un ufficio in movimento, grazie al tavolino scrittoio girevole integrato. Infine, l’abitacolo di ë-Berlingo Van offre 113 litri di vani portaoggetti, pratici ed ergonomici, disposti sapientemente all’interno dell’abitacolo.

Citroën ë-Berlingo Van offre una soluzione alle sfide di mobilità dei professionisti e porta una maggiore serenità nelle loro attività quotidiane. Arriverà nelle concessionarie nel secondo semestre del 2021. Con un’autonomia di 275 km* assicurata dalla sua batteria da 50 kWh, ë-Berlingo Van offre la garanzia di una giornata di lavoro serena. L’installazione delle batterie sotto il pianale non influisce né sul volume di carico, che può raggiungere i 4,4 m3, né sulla lunghezza utile, che permette di caricare oggetti fino a 3,09 m sulla misura M e fino a 3,44 m sulla misura XL. Il carico utile è fino a 800 kg e il carico rimorchiabile di 750 kg è un punto di forza che contraddistingue tutte le versioni. Oltre che per le sue prestazioni di veicolo commerciale e per la sua modularità, Berlingo Van è apprezzato per gli equipaggiamenti al servizio del comfort e della sicurezza, e per il piacere di guida.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Citroën presenta ë-Berlingo Van, versione elettrica e connessa