Citan Mercedes-Benz, la nuova Stella nel segmento dei Van

Seconda generazione del piccolo di casa Mercedes-Benz Van: il nuovo Citan

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Arriva la piccola della casa della stella nel segmento dei Van. Dimensioni esterne compatte combinate con un’ampia spaziosità ed una elevata capacità di carico: sono queste le caratteristiche che aprono al nuovo Mercedes-Benz Citan possibilità di utilizzo differenziate, in particolare nel servizio di consegna e nei servizi operanti nei centri urbani. Disponibile nella versione Furgone e Tourer. Porte scorrevoli ad ampia apertura sul lato sinistro e sul lato destro del veicolo ed un bordo di carico ribassato permettono su richiesta di accedere comodamente al vano di carico semplificando il caricamento delle merci. Ed altrettanto comoda è la sistemazione che i passeggeri trovano sul Citan Tourer. Oltre alla sua grande funzionalità e versatilità, il veicolo offre una gamma completa di equipaggiamenti di sicurezza ed un elevato comfort.

E’ un gioco di equilibrio

Proporzioni equilibrate e sviluppo sensuale delle superfici caratterizzano il design del nuovo MercedesBenz Citan. Linee di cintura muscolari e passaruota in evidenza sottolineano forza ed emozionalità – cifre stilistiche inconsuete per uno Small Van. Un elemento degli interni che attira in modo particolare l’attenzione è l’espressività dello sviluppo orizzontale della plancia portastrumenti. Per la configurazione piena e slanciata della plancia i designer MercedesBenz hanno tratto ispirazione dal profilo di un’ala. Un tratto decisivo è costituito dal coerente sviluppo orizzontale. La forma raccolta dell’ala si protende verso l’abitacolo accentuando la sensazione di spaziosità. Ed in essa è accolto il quadro portastrumenti. La sua forma ricorda quella di un ciottolo scavato dall’erosione. Lo spazio che si apre tra l’ala e la pietra funge da pratico vano portaoggetti per accedere rapidamente agli utensili più importanti.

Versatile e pronto al carico

Il Citan combina dimensioni esterne compatte (lunghezza: 4.498 mm) con spazi generosi. Grazie alle numerose versioni e ai pratici dettagli di equipaggiamento, esso offre numerose possibilità di utilizzo e una comoda soluzione per caricare le merci. Il Citan sarà disponibile inizialmente nelle versioni Furgone e Tourer. Successivamente verranno introdotte altre versioni a passo lungo e il Mixto. Ma anche nella versione a passo standard (2.716 mm) rispetto al modello precedente il Citan offre uno spazio notevolmente maggiore – nella versione furgonata, ad esempio, la capacità di carico è di 3,05 metri (con la paratia flessibile). Porte scorrevoli pratiche e un vano di carico facilmente accessibile anche dal lato posteriore. Nella versione furgonata il bordo di carico è a soli 59 di altezza.

Silenzioso e Confortevole

Comfort acustico e di seduta esemplare e possibilità di equipaggiamento in funzione delle esigenze operative: dai tracciati che al mattino conducono fino al cantiere, al servizio di distribuzione caratterizzato dalle difficoltà dello stop-and-go fino ai servizi di navetta degli aeroporti: la giornata di lavoro al volante di uno Small Van può essere dura. Nella realizzazione del Citan, la Mercedes-Benz ha riposto grande importanza nel comfort tipico del marchio. Un comfort che non rappresenta soltanto un contributo importante per mantenere inalterato il benessere dei conducenti ma anche in termini di sicurezza: viaggiare rilassati, infatti, consente di concentrarsi in modo migliore sulla circolazione stradale. A tal fine sono stati adottati equipaggiamenti di comfort in uso nelle autovetture come il climatizzatore COMFORTMATIC, la funzione di avviamento KEYLESS-GO e il freno di stazionamento elettrico.  Le versioni Furgone e Tourer sono disponibili nell’allestimento standard e in una versione denominata PRO. Con l’allestimento standard il cliente ha a disposizione un modello Entry funzionale con tutti gli equipaggiamenti di base necessari. L’allestimento PRO coniuga un design di rappresentanza con ulteriori soluzioni ispirate alla funzionalità.

Motori moderni e parsimoniosi

Al momento dell’introduzione sul mercato la gamma dei propulsori del nuovo Citan prevede tre motori diesel e due motori a benzina. I punti di forza comuni sono l’eccellente guidabilità già nelle basse fasce di regime e i favorevoli valori di consumo. Per ottenere un’accelerazione ancora più rapida, ad esempio nelle fasi di sorpasso, la versione del motore diesel da 85 kW disponibile per il Citan Furgone è dotato della funzione Overpower/Overtorque. Questa funzione consente di ottenere temporaneamente un aumento della potenza fino a 89 kW ed un aumento della coppia che può raggiungere i 295 Nm. I propulsori soddisfano le norme sui gas di scarico Euro 6d. Tutti i motori del Citan sono provvisti di funzione ECO Start/Stop. Oltre al cambio manuale a sei marce, i motori diesel e a benzina più potenti  possono essere equipaggiati anche con il cambio a doppia frizione a sette rapporti (DCT) .

Un comportamento di marcia sicuro e confortevole sia a veicolo vuoto che a pieno carico e una dotazione di sicurezza completa, insieme al sistema di visualizzazione e comando intuitivo con MBUX ed i servizi digitali Mercedes me lo rendono un indiscusso protagonista della famiglia Mercedes.

 I prezzi partono da 18.689 Euro per il Citan Furgone e da 21.768 Euro per la versione Tourer.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Citan Mercedes-Benz, la nuova Stella nel segmento dei Van