Arriva la nuova DS4 il gioiello francese nel segmento C

Il quarto modello della gamma che incarna una nuova generazione di creazioni all’avanguardia: DS4

Serena Cappelletti Giornalista e autrice di programmi tv del settore Automotive Giornalista, autrice e conduttrice di programmi tv, PR specializzata, sempre nel settore dell'Automotive. L'ultima esperienza l’ha vista responsabile della comunicazione dell'Autodromo Nazionale Monza. Interviste esclusive, prove auto e un nuovo format video: Serena sarà il volto [e la voce] di Virgilio Motori.

Al centro di un segmento C-Premium ancora strategico, DS 4 innova e crea una silhouette unica, disponibile in tre versioni: DS 4, DS 4 CROSS e DS 4 PERFORMANCE LINE. Un marchio redditizio sin dal suo lancio, DS Automobiles ha intensificato il suo sviluppo con DS 4. Poggiata su solide basi, con un know-how riconosciuto a livello mondiale e un’esperienza unica al mondo nel campo dell’elettrificazione, la nuova offerta nel segmento C-Premium gioca un ruolo fondamentale, unendo raffinatezza e ingegneria avanzata, per conquistare nuovi clienti.

AERO SPORT LOUNGE DESIGN

DS 4 e le sue proporzioni . Con una larghezza di riferimento di 1,83 metri e ruote molto grandi da 720 millimetri (cerchi fino a 20 pollici), per una lunghezza compatta di 4,40 metri e un’altezza del tetto contenuta a 1,47 metri, le dimensioni sono imponenti con una presenza di grande impatto. Il frontale è segnato da una nuova firma luminosa. I proiettori offrono il sistema DS MATRIX LED VISION che combina luci a matrice e direzionali. Ad esse si affiancano le luci diurne composte da due file di led per lato (150 led compongono l’intero sistema, 98 per le luci diurne). Le DS WINGS collegano i fari alla calandra.

A seconda delle versioni, questo è costituito da una struttura in due parti con motivi a punta di diamante, a dimensioni progressive, che emergono da una griglia tridimensionale.  Il profilo unisce fluidità e linee decise. Le maniglie delle portiere a scomparsa accompagnano le superfici scolpite sui lati. Il rapporto tra dimensioni della carrozzeria e ruote di grande diametro (tra cui una proposta da 20 pollici con inserti aerodinamici) è ereditato dal concept DS AERO SPORT LOUNGE per mostrare una imponenza nel design che non ha pari nel segmento.

Nella parte posteriore, il padiglione scende dolcemente raccordandosi a un lunotto particolarmente inclinato, adornato da una serigrafia “Reflective Design”, simbolo esterno di un know-how prestigioso. La silhouette esprime stile deciso ed efficienza aerodinamica. I parafanghi posteriori presentano proporzioni audaci, con curve e spigoli sulla carrozzeria per evidenziare il particolare del montante C con finitura nera lucida dove spicca l’emblema DS Automobiles. La nuova firma luminosa posteriore presenta una lavorazione a scaglie progressive incise al laser.

HAND MADE E PUTO STILE

DS 4 presenta un interno con funzioni completamente digitalizzate, fluido ed ergonomico con un’integrazione intuitiva di ogni elemento, sia per la sua funzione che per il suo stile. Questa fluidità è guidata da una serie di innovazioni che hanno l’obiettivo di offrire una perfetta serenità a bordo di DS 4. La parte centrale del cruscotto riunisce il climatizzatore e i comandi DS AIR: il sistema di aerazione invisibile.

I comandi dei finestrini sono allineati con le bocchette laterali integrate nelle portiere. Il sistema DS SMART TOUCH, composto da un touch screen da 5 pollici collegato al DS IRIS SYSTEM, e dal DS E-TOGGLE, un compatto comando del cambio automatico, è posizionato sulla consolle centrale. DS AIR, sistema di aerazione invisibile è il nuovo sistema di ventilazione con bocchette centrali compatte in altezza e dotate di alette invisibili.  La funzione Quick Launch serve per climatizzare l’abitacolo (caldo o freddo) in maniera rapida: le prese d’aria, i sedili riscaldati o ventilati e, a richiesta, il volante riscaldato si attivano con un solo gesto. Emblema di DS Automobiles, gli interni in pelle Nappa Criollo simboleggiano il meglio del know-how del marchio con sedili caratterizzati dall’esclusiva lavorazione a braccialetto di orologio. Anche la plancia è rivestita in pelle Nappa Criollo.

I decori in legno di frassino aggiungono un ulteriore tocco di raffinatezza. I sedili anteriori elettrici ventilati, riscaldanti e massaggianti offrono inoltre la regolazione lombare pneumatica. In questo interno, i mastri sellai sono andati oltre, nell’integrare il know-how francese: cuciture con passanti continui, evidenziano la curva delle pelli dei pannelli. Questo è uno dei tanti interventi interni “hand made”, come la scelta degli inserti in legno di frassino marrone. Un sistema di purificazione dell’aria fornisce una protezione attiva della cabina con sensori di particelle PM 2,5 interni e rilevamento dell’inquinamento esterno. La gestione della presa d’aria è ottimizzata con l’aggiunta di un sistema di filtrazione in grado di purificare l’aria interna in pochi minuti. La qualità dell’aria viene rilevata e visualizzata sul display centrale.

Tecnologia aumentata

Basata su una profonda evoluzione della piattaforma EMP2 con il 70% di parti nuove o esclusive, DS 4 propone sin dal lancio la tecnologia ibrida plug-in (225 cavalli e fino a 55 chilometri di autonomia in modalità a zero emissioni sul ciclo combinato WLTP). Un sistema di infotainment di nuova generazione, ausili alla guida mai visti prima nel segmento C-Premium e un’innovativa proiezione delle informazioni contraddistinguono DS 4..

 E-TENSE MOTOR

Nella versione ibrida plug-in, DS 4 E-TENSE 225 è la sublime sintesi del know how tecnologico di DS Performance e dei suoi quattro titoli iridati (Piloti e Team) conquistati nei Campionati di Formula E 2019 e 2020. Questa motorizzazione efficiente e prestante si basa su un motore 4 cilindri PureTech da 180 cavalli accoppiato a un motore elettrico da 110 cavalli con una batteria di capacità totale pari a 12,4 kWh che consente fino a 55 km di autonomia secondo il ciclo combinato WLTP. La coppia di 360 Nm permette di raggiungere i 100 km/h in 7,7 secondi e di coprire i 1.000 metri in partenza da fermo in 27,3 secondi, per un consumo di appena 1,3 litri ogni 100 km ed emissioni a partire da 29 grammi di CO2 per km in ciclo combinato WLTP. Disponibile con motori benzina e diesel da 130 a 180 cavalli. A listino sono disponibili anche due motorizzazioni a benzina con motore PureTech 130 Automatico, PureTech 180 Automatico e una versione diesel BlueHDi 130 Automatico con consumi (a partire da 4,8 litri / 100 km per il diesel e 5,9 litri / 100 km per la benzina secondo il ciclo misto WLTP) ed emissioni di CO2 (125 gr/Km per il diesel e 135 gr/Km per la versione benzina) particolarmente competitivi rispetto alla concorrenza. Offerta 100% elettrica in sviluppo. DS 4 beneficerà di un motore elettrico al 100% nel 2024 con l’arrivo di nuove tecnologie (motore e batteria).

 E-TRE ANIME DAI SETTE COLORI

La gamma è declinata su tre anime: SPORTIVA, ELEGANTE e AVVENTURA. A ciascuna anima corrisponde un design specifico.

– Un’anima elegante, con quattro allestimenti disponibili: BUSINESS, TROCADERO e RIVOLI oltre all’edizione Limitata di lancio LA PREMIÈRE

– Un’anima sportiva, con due allestimenti disponibili: PERFORMANCE LINE e PERFORMANCE LINE +

– Un’anima Avventura, che mette a disposizione 2 allestimenti: CROSS TROCADERO e CROSS RIVOLI

Sono disponibili sette tonalità per la carrozzeria, di cui due nuove: Oro Rame, Grigio Première che si aggiungono alle altre tonalità: Grigio Cristallo, Grigio Platino, Rosso Babilonia, Bianco Perla e Nero Perla.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Arriva la nuova DS4 il gioiello francese nel segmento C