Alfa Romeo, svelato un leggendario ritorno

Finalmente il Biscione presenta la nuova Giulia GTA, dopo decenni di infinita attesa

Finalmente ecco il tanto sognato ritorno della Giulia GTA, una vettura che ha fatto la storia negli anni Sessanta-Settanta. Per tutti questi anni gli appassionati hanno atteso questo modello, ma per crearlo ci volevano davvero tanto impegno e dedizione e oggi finalmente Alfa Romeo può annunciare l’arrivo di Giulia GTA 2020.

Nell’anno in cui il brand compie 110 anni, per rendere omaggio al marchio, la Casa ha deciso di riportare in vita una delle più iconiche, anzi forse la più iconica Alfa Romeo della storia. Ed è così che vediamo oggi il grandioso ritorno di Giulia GTA, eccola qui nel video di presentazione in tutto il suo splendore. L’auto sfoggia tutte le migliori caratteristiche del Biscione, si basa sulla Giulia Quadrifoglio, la berlina top di gamma della Casa.

Applica gli stessi concetti e principi tecnici che vennero usati in passato per sviluppare la GTA originale, la più famosa al mondo, un’icona a livello internazionale. Il produttore è partito dalla riduzione dei pesi, è stata aggiunta poi una grande potenza ed è stata ulteriormente raffinata e migliorata l’aerodinamica, per ottenere una dinamica di guida che va al di là di ogni possibile confronto.

Questa è la vera essenza anzi l’anima della nuova Gran Turismo Alleggerita, Alfa Romeo torna alle sue radici e per questo infatti, esattamente come la GTA del 1965, sarà disponibile in due versioni: una più estrema ma omologata per uso su strada, la GTAm (dove m sta per modificata) e l’altra invece pensata per tutti i giorni, per portare anche i bimbi a scuola, facendoli già innamorare delle auto del Biscione in tenera età. Vettura a quattro posti, questa versione per la guida quotidiana non ha roll bar, ha un’ala posteriore ridotta e lo splitter più corto.

È una supercar autentica per tutti i giorni e offre la migliore esperienza di guida Alfa Romeo di sempre. Il guidatore è posto al centro, più di quanto non lo sia mai stato. La potenza non poteva esser l’unico ingrediente per essere fedeli alla ricetta originale, qui quello che conta davvero è il rapporto peso/potenza, che rende grandiose le performance di quest’auto eccezionale. L’auto quindi è leggera, e la leggerezza è sinonimo di agilità, sprigiona 540 cavalli di potenza e scatta da 0 a 100 kmh/h in soli 3.6 secondi. La nuova Alfa Romeo Giulia GTA sarà l’ospite d’onore durante i festeggiamenti per il 110° anniversario ad Arese, il 24 giugno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Alfa Romeo, svelato un leggendario ritorno