UX, primo scatto per l’urban crossover Lexus

Attesa per il debutto ginevrino della rivale di BMW X1 e Audi Q3

Il tanto atteso crossover compatto Lexus UX rompe l’embargo con l’uscita di una prima immagine ufficiale in vista del debutto mondiale al Salone dell’Auto di Ginevra (il concept era stato presentato sempre a Parigi due anni fa e ne ha conservato il nome).

Ormai manca davvero poco: il 6 marzo è attesa la prima passerella ufficiale di Lexus UX. Ecco allora che la Casa giapponese fa uscire la prima immagine della vettura, facendo intravedere un design audace ed elegante che combina una carrozzeria possente con un aspetto compatto. Da buon crossover, ecco fiancate muscolose e una linea di cintura alta: sotto la carrozzeria un telaio completamente nuovo dovrebbe garantire UX una notevole stabilità, mentre il baricentro basso anticiperebbe doti dinamiche di una berlina.

All’interno il cockpit del conducente si combina a uno spazio per i passeggeri ampio e confortevole con una visibilità che appare eccellente. Negli interni fa bella mostra di sé la moderna plancia con un elegante schermo per l’infotainment lungo e stretto e una pulsantiera in posizione rialzata.

Del concept conserva lo stile spigoloso, ereditato dalla cugina Toyota C-HR, di cui condivide anche la piattaformaTnga. La lunghezza non si annuncia superiore ai 4,40 metri, mettendosi quindi in scia agli ingombri delle principali rivali, dalla BMW X1 all’Audi Q3.

Se le dimensioni si annunciano compatte, lo stesso non si può dire dei motori che dovrebbero derivare dai SUV maggiori, come il 2.5 litri benzina ibrido della Lexus NX. Il lancio commerciale è previsto per l’autunno del 2018.

LEXUS UX

MOTORI UX, primo scatto per l’urban crossover Lexus