La truffa della corda: nuovo terrore per chi guida

Dopo le varie truffe del pongo, dello specchietto, o della monetina, i malviventi per fermare gli automobilisti da derubare stanno usando un’altra tecnica.

Questo quanto riportato da diversi organi di stampa sul web. A raccontarlo su Facebook è stato un uomo che ha spiegato di essere riuscito a scampare in maniera fortuita al tentativo di aggressione.

Il tutto è successo in provincia di Napoli. L’automobilista, mentre guidava, si è trovato di fronte una corda tesa, legata da una parte all’altra della strada. Una trappola della quale per fortuna si è accorto in tempo, riuscendo a frenare prima dell’impatto.

Con l’auto ferma in mezzo alla strada, si è accorto che due uomini si stavano avvicinando in modo minaccioso per rapinarlo e rubargli la vettura, ma è riuscito a invertire il senso di marcia e darsi alla fuga.

L’episodio è stato denunciato ai carabinieri.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La truffa della corda: nuovo terrore per chi guida