Triber, il modello inedito di Renault che arriva dall’India

La nuova sette posti globale Renault Triber è pronta per essere venduta in tutto il mondo

Renault ha presentato una nuova vettura, si tratta della Triber, l’inedita sette posti che arriva dall’India e che verrà venduta in tutto il mondo.

Non sappiamo ancora nulla sugli obiettivi e sulla strategia che Renault ha deciso di attivare per diffondere la vendita di questo modello indiano in tutto il mondo, al momento non è chiaro nemmeno se voglia arrivare in Europa con il marchio Dacia o con il brand Renault. La Triber è disegnata e realizzata in India, una crossover compatta urbana che mostra una serie di elementi di design che si ispirano alle tendenze odierne del brand, lo spazio in relazione alle dimensioni esterne è al primo posto.

Per quanto concerne l’aspetto esteriore vediamo luci led diurne nel paraurti e la grande losanga al centro della griglia, originale la protezione di plastica inferiore nella fiancata e anche la linea di cintura che si nota sia sulla portiera che nella zona vicina al montante. Il portellone è piuttosto verticale e i gruppi ottici nella parte posteriore sono a sviluppo orizzontale. Grande richiamo al mondo dei fuoristrada dato dalle protezioni metalliche nei paraurti e dai passaruota aggiuntivi, oltre che dall’altezza da terra di 182 mm.

triber renault

Dimensioni compatte per gli interni, nonostante possano ospitare fino a tre file di sedili, con il divano centrale scorrevole. Le bocchette della climatizzazione sono state inserite anche per i passeggeri della seconda e della terza fila, una soluzione che solitamente vediamo solo su vetture che fanno parte di un segmento superiore ma che invece qui prendono posizione. Non mancano accessori unici come le finiture bicolore, la retrocamera, il sistema Keyless. Inoltre la plancia della Renault Triber ha un design lineare e integra strumentazione digitale e display da 8’’ dell’Infotainment compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Un ultimo cenno lo merita la motorizzazione, per il crossover Renault Triber vediamo un propulsore 1.0 tre cilindri aspirato da 72 Cv e 96 Nm di coppia massima, abbinato al cambio robotizzato o manuale. Al momento non abbiamo alcuna informazione ufficiale sui dati relativi alle prestazioni e ai consumi, sappiamo solo che la massa di 947 kg dimostra quanto lavoro è stato fatto per riuscire ad ottimizzare e l’efficienza dell’auto.

nuova renault triber

MOTORI Triber, il modello inedito di Renault che arriva dall’India