Entro il 2022 arriveranno 30 nuove auto Mercedes

La casa di Stoccarda si appresta a rivoluzionare l'intera gamma di veicoli, con modelli ibridi e full electric

Un piano triennale rivoluzionario, che porterà al rinnovamento completo della gamma. Mercedes ha infatti in programma di lanciare 30 nuovi modelli entro il 2022, incluse le nuove versioni della Classe C, della Classe S e della Classe SL.

Il grande protagonista di questo cambio sarà l’elettrico. L’obiettivo della casa della Stella dalle tre punte, infatti, è quella di andare a “rimpinguare” le fila della gamma full electric e della gamma ibrida. Secondo le anticipazioni, la gamma EQ (la full electric, per intenderci) vedrà l’ingresso di cinque nuovi modelli, mentre la gamma EQ Power (con questa sigla ci si riferisce alle auto Mercedes con trazione ibrida plug-in) dovrebbe arricchirsi di almeno altri tre veicoli. Insomma, un piano di sviluppo in grande stile, che porterà la casa di Stoccarda a investire diversi miliardi di euro.

Ad esempio, il solo sviluppo dei modelli full electric costerà ben 10 miliardi di euro. Verranno messe in produzione le versioni definitive dei concept EQA ed EQS, mentre vedranno la luce anche le inedite EQB, EQE ed EQG. Sul fronte ibrido, i progetti di sviluppo sono ancora più corposi: l’obiettivo è quello di avere almeno 20 modelli con doppio motore termico ed ibrido, capaci di assicurare minor consumi ed emissioni inquinanti ridotte.

Concept Mercedes EQA

fonte: ufficio stampa Mercedes

Stando alle indiscrezioni, il modello che dovrebbe andare incontro a una trasformazione radicale è la Classe S. La berlina del segmento F verrà rinnovata sia nelle linee, sia nella motorizzazione e nella dotazione tecnologica. La nuova berlina di lusso della casa di Stoccarda verrà proposta con motorizzazioni turbodiesel 6 cilindri in linea da 2,9 litri e turbobenzina 6 cilindri da 3,0 litri. Ovviamente, non mancheranno le versioni ibride e ibride plug-in della gamma EQ Power, ma non è ancora dato sapere quando arriveranno sul mercato.

Le novità maggiori, però, riguarderanno l’aspetto tecnico e tecnologico. La nuova Classe S è descritto come il modello più avanzato mai realizzato negli impianti di Stoccarda, con una nuova architettura elettrica ed elettronica a supportare funzioni di ultima generazione. Non mancheranno, tra gli altri, sistemi ADAS di assistenza alla guida (sistemi di guida autonoma di 3° livello) e assistenza al parcheggio.

La trazione ibrida, infine, è destinata a “contagiare” anche il marchio sportivo AMG. Secondo i piani di sviluppo della casa di Stoccarda, il modello di punta GT Coupè dovrebbe arrivare sul mercato con un sistema di trazione ibrida capace di sviluppare fino a 800 cavalli di potenza massima. Una vera e propria supercar, insomma, adatta però anche a chi vuole dare un proprio personale contributo alla lotta al surriscaldamento globale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Entro il 2022 arriveranno 30 nuove auto Mercedes