Toyota Corolla Cross, nuovo modello esclusivo per il mercato asiatico

Evoluzione dell'omonima berlina compatta, il crossover sarà disponibile presumibilmente a partire da gennaio 2022

Per il momento bisognerà accontentarsi di vederla in foto. Nonostante impressioni e giudizi della stampa di settore e degli appassionati siano più che positivi, la nuova Toyota Corolla Cross per ora non arriverà in Italia.

Il SUV compatto presentato nei giorni scorsi, infatti, è destinato solamente al mercato domestico. Quindi al Giappone, dove verrà messo in commercio presumibilmente a partire dal primo trimestre 2022 (con un listino prezzi decisamente interessante). La versione destinata al mercato nipponico differisce in maniera decisa rispetto a quella già in commercio in Thailandia e Stati Uniti: tanto l’estetica quanto il comparto tecnico presentano peculiarità tutt’altro che secondarie.

Realizzata sulla piattaforma modulare TNAG-C, la Toyota Corolla Cross è lunga 4,46 metri (19 centimetri in meno rispetto al modello Station-Wagon, questo disponibile anche nelle concessionarie italiane) e presenta una parte frontale completamente ripensata e riprogettata. Tanto la calandra quanto i gruppi ottici (a sviluppo orizzontale), infatti, presentano novità di rilievo rispetto al modello pensato per il mercato a stelle e strisce.

La Corolla Cross che arriverà nei concessionari del Paese del Sol Levante sarà disponibile con due motorizzazioni: benzina 1.8 e plug-in hybrid (disponibile in versione con 2 e 4 ruote motrici, grazie alla trazione integrale E-Four). Anche se la scheda tecnica completa non è stata ancora rivelata, Toyota fa sapere che la versione ibrida plug-in fa registrare consumi davvero interessanti. Nel ciclo WLTC, infatti, il crossover della Casa giapponese dovrebbe percorrere circa 26,1 chilometri con un solo litro di carburante.

La nuova Corolla Cross, disponibile al momento solo sul mercato giapponese

Toyota presenta ufficialmente la Corolla Cross, SUV compatto basato sull’omonima berlina. Al momento è disponibile solo per il Giappone

Gli spazi interni dovrebbero essere molto ampi, in grado comunque di ospitare senza molti problemi fino a 5 passeggeri. Il bagagliaio ha una capacità minima di 487 litri (ridotta a 440 litri nel caso in cui si opti per ruota di scorta standard), ma lo spazio è destinato a crescere in maniera decisa una volta che si abbatte la fila di sedili posteriore.

Anche se la data ufficiale di commercializzazione non è stata ancora resa nota, la casa produttrice nipponica ha già comunicato i prezzi di listino. La versione benzina ha un prezzo di partenza di 1,99 milioni di yen (circa 15.400 euro), mentre la Corolla Cross plug-in hybrid costa 2,49 milioni di yen (ossia, 19.900 euro). La versione top di gamma arriverà a costare 3,2 milioni di yen, poco meno di 25 mila euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Toyota Corolla Cross, nuovo modello esclusivo per il mercato asiatico