Toyota Aygo Connected, la prima vettura iperconnessa della Casa

Importanti novità per Toyota Aygo, il modello attuale cambia e diventa connesso al 100%

Una Toyota Aygo così connessa non l’avevamo mai vista prima d’ora, al modello attuale sono state aggiunte importanti novità.

Ecco perché l’auto oggi si chiama Toyota Aygo Connected e vede un elemento inedito, che mancava, e che va a completare la smartphone integration con Apple CarPlay e Android Auto. Si tratta del nuovo modulo di trasmissione Data Communication Module che è in grado di registrare alcuni dati di utilizzo dell’auto. Come funziona? È stata realizzata l’App MyT per ogni cliente, da scaricare sul proprio smartphone, con cui sarà possibile pianificare un itinerario, visualizzare la posizione del parcheggio, verificare lo stato dell’auto in qualsiasi momento e molto altro ancora. Non è l’unica novità, è stata creata anche una nuova formula d’acquisto Pay per Drive Connected che permette di adattare il proprio piano di pagamento all’utilizzo dell’auto.

Si tratta quindi una formula di finanziamento del tutto nuova che abbiamo già visto sia sulla nuova Corolla ibrida che sul Rav4 Hybrid. Ogni nuovo possessore di Toyota Aygo Connected potrà quindi scegliere uno dei cinque differenti livelli di chilometraggio annuo, andando quindi a determinare anche la propria rateizzazione del finanziamento per l’acquisto.

nuova toyota aygo

Questo nuovo programma permette inoltre di restituire la vettura in qualsiasi momento o anche di fare differenti modifiche al proprio piano. Ogni cliente può decidere di azzerare le rate anche dopo l’acquisto, oppure di cambiare l’importo o la durata del piano, insomma la flessibilità del finanziamento aumenta e il costo si adatta sempre più all’utilizzo effettivo della vettura, andando incontro alle esigenze di ogni tipologia di clientela.

La Toyota Aygo Connected porta inoltre due edizioni speciali nella gamma, denominate x-wave e x-cite. La prima conferma il tetto in tela Black apribile elettricamente e ha invece nuovi cerchi in lega da 15’’, vetri posteriori oscurati e nuovi fendinebbia. La seconda invece aggiunge fendinebbia, cerchi in lega Glossy Black da 15’’ a dieci razze, oltre a una nuova livrea bicolore Orange con tetto nero, coordinata con gli specchietti retrovisori e lo spoiler anteriore. Novità inedite anche nell’abitacolo, dove vediamo inserti Glossy Black sulla plancia e sulla console centrale. Sono state aggiunte anche le bocchette laterali arancioni e una cornice cromata per la leva del cambio. I sedili sono in tessuto Manhattan e i tappetini hanno i bordi Orange come la livrea. La nuova Toyota Aygo Connected è pronta a stupire.

toyota aygo connected

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Toyota Aygo Connected, la prima vettura iperconnessa della Casa