Torna la Mini MOKE: l’auto da spiaggia e del divertimento

MOKE International Limited annuncia oggi il ritorno di una delle grandi icone automobilistiche britanniche

Da oggi, i clienti del Regno Unito potranno ordinare uno dei 56 MOKE in edizione limitata; nel nome c’è un numero, che ricorda gli anni trascorsi dalla prima apparizione del Mini MOKE in Gran Bretagna nel 1964. La Casa ha appunto annunciato il ritorno di una delle grandi icone automobilistiche britanniche.

MOKE è un iconico marchio britannico che ha sempre evocato sentimenti di divertimento e libertà. I Beatles, i Beach Boys e Brigitte Bardot sono stati tutti affascinati dalla personalità e dallo stile unico di queste auto iconiche. Siamo entusiasti di rilanciare il marchio in una nuova era e di presentare MOKE alla nuova generazione”, ha dichiarato Isobel Dando, CEO, MOKE International Limited.

MOKE International fa rivivere un design tipicamente britannico, che ha affascinato il pubblico per più di mezzo secolo. Brigitte Bardot incarnava lo chic della Riviera nel suo MOKE. Da allora il marchio è stato apprezzato e sostenuto dagli amanti del divertimento più famosi, tra cui Kate Moss e DJ Khalid. Ad oggi l’auto è apparsa anche in quattro film di James Bond.

Il mezzo originale è stato progettato negli anni Sessanta da Sir Alec Issigonis, l’architetto della Austin Mini. È stato inizialmente realizzato come veicolo militare, progettato per essere abbastanza robusto. I componenti originali sono condivisi con la Mini, tra cui sospensioni e telaio. MOKE divenne presto uno dei simboli più amati degli anni Sessanta.

MOKE segna oggi il suo ritorno con una tiratura limitata di 56 vetture, costruite per la vendita esclusiva nel Regno Unito. Ciascun modello è disponibile in una scelta di 14 colori e l’edizione limitata “MOKE 56” è dotata della griglia anteriore e delle guide del parabrezza cromate, un distintivo “Union Jack” sui parafanghi anteriori e una targa numerata sul cofano.

ritorno moke

Fonte: Ufficio Stampa MOKE

Le liste d’attesa si stanno riempiendo rapidamente. Il marchio originale MOKE è stato acquisito nel 2015 ed è ora di proprietà di MOKE International Limited. L’obiettivo iniziale è stato quello di soddisfare la domanda nel mercato caraibico, dove MOKE è popolare. A seguito dell’approvazione delle normative britanniche, i MOKE sono ora disponibili per l’acquisto in tutto il Regno Unito e in Irlanda. Ulteriori modelli saranno lanciati anche in Europa e negli Stati Uniti, ma a partire dal prossimo anno.

MOKE International rimarrà fedele alle sue radici britanniche attraverso il suo approccio strategico alla produzione e all’ingegneria. Tutti i corpi MOKE saranno progettati e sub-assemblati nel centro dell’industria automobilistica specializzata di fama mondiale della Gran Bretagna nelle Midlands prima di essere spediti a Cerizay, Francia per l’assemblaggio finale.

I MOKE di oggi rimangono fedeli all’aspetto originale, con un’attenzione particolare al mantenimento del senso di divertimento e libertà. Gli aggiornamenti includono un nuovo 4 cilindri, motore a iniezione di carburante, sospensioni potenziate, e l’opzione di cambio automatico o manuale. Da oggi MOKE si può ordinare, con prezzi a partire da £ 20.000.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Torna la Mini MOKE: l’auto da spiaggia e del divertimento