Il primo SUV elettrico prodotto in Turchia

In arrivo il primo SUV elettrico della Casa automobilistica turca TOGG: seguirà anche una berlina

Anche la Turchia entra nel mondo della mobilità elettrica. TOGG, Casa automobilistica fondata nel 2018 con la spinta del presidente Erdogan, è pronta a mettere in produzione la suo primo modello a zero emissioni: si tratta di un SUV elettrico.

TOGG, nata come joint venture, già nel 2019 aveva annunciato la volontà di mettere sul mercato due veicoli elettrici pensati per la produzione di massa: un SUV e una berlina, entrambi destinati al segmento C. A segnare l’esordio della Casa automobilistica turca nel mondo della mobilità elettrica è proprio il SUV: l’assemblaggio della carrozzeria è già stato completato.

L’arrivo del primo SUV elettrico di TOGG si avvicina sempre di più: sono state mostrate le prime immagini del modello che verrà realizzato presso l’impianto di produzione nel distretto di Gemlik, nella provincia nordoccidentale di Bursa.

Il primo SUV elettrico della Turchia

Tutto pronto per il primo SUV elettrico della Turchia.

Il SUV di TOGG sarà equipaggiato con un singolo motore elettrico situato nella parte posteriore. Il brand turco, però, tiene conto anche dei clienti in cerca di una potenza maggiore: per questo verrà realizzata anche una variante con un secondo motore elettrico sull’asse anteriore che farà raggiungere al modello una potenza massima di 400 CV.

La versione top di gamma del SUV di TOGG sarà dotata di una batteria più grande che garantirà 500 km di autonomia. Ottime prospettive anche per quanto riguarda la ricarica: in appena 30 minuti sarà possibile ricaricare la batteria dell’80%.

La Turchia vanta già da anni una produzione automobilistica di buon livello: proprio lì, infatti, viene assemblata l’attuale Tipo, modello che la Fiat ha appena presentato nella nuova variante Tipo City Sport con un design ancora più grintoso. Nonostante ciò, alla Turchia è sempre mancato un forte brand nazionale e indipendente: per ovviare a questo problema, sulla spinta del presidente Erdogan, è stata fondata la TOGG.

La Casa automobilistica è una joint venture che porterà realizzerà i suoi primi due modelli elettrici da qui al 2023. Il 75% dei suoi fornitori si trovano direttamente in Turchia, mentre il restante 25% hanno sede tra l’Europa e l’Asia. Il SUV verrà lanciato sul mercato europeo nel 2022 e seguirà anche la berlina a stretto giro di posta. Altri tre veicoli, infine, sono previsti entro il 2030.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il primo SUV elettrico prodotto in Turchia