Test estremo per la cabrio di Lexus: dodici ore a -18 gradi

Prova di congelamento estremo per la LC Convertible, l’auto può essere guidata in tutte le stagioni

Lexus mette alla prova la sua LC Convertible con un test di resistenza estremo, 12 ore all’interno di un’unità di refrigerazione industriale con il tetto abbassato, esponendo l’interno dell’abitacolo alla temperatura di -18°C. L’auto ha dimostrato di poter affrontare condizioni meteorologiche molto impegnative.

Dopo la prova di congelamento è stata la volta di una verifica a piena potenza su una pista di collaudo impegnativa. Tutto il test è soggetto di un nuovo cortometraggio firmato Lexus. La sede dell’evento è stata la Large Climatic Chamber del Millbrook Proving Ground nel Regno Unito. L’unità di 468m3 è regolarmente utilizzata per testare la resistenza di attrezzature di difesa come di veicoli stradali, a temperature comprese tra +85 e -60°C, con un’umidità relativa fino al 98%.

Per la LC Convertible la temperatura è stata impostata a -18°C, clima abbastanza freddo da congelare la gomma oltre che essere lo standard industriale per valutare le prestazioni di sbrinamento. La macchina è poi stata sottoposta a uno spruzzo d’acqua preliminare, per formare una lastra di ghiaccio sulla carrozzeria.

Greg Fleming, l’ingegnere capo che ha supervisionato la prova, ha dichiarato: “Con il tetto abbassato i componenti dell’abitacolo sono stato esposti a una condizione estremamente stressante, che non è quella ideale per nessuno. La speranza era che il sistema di aria condizionata, i sedili riscaldati e il volante avrebbero continuato a funzionare come dovrebbero”.

Quando la Lexus LC Convertible (grande esempio di stile della Casa) è stata posizionata nella camera, ci è voluta circa un’ora perché il potente sistema di condizionamento a gas portasse la temperatura al livello richiesto. Poi l’auto è stata lasciata in quelle condizioni per tutta la notte. Lo stunt professionista Paul Swift è stato reclutato per mettere alla prova la macchina dopo il congelamento. Il motore V8 da 457 CV di potenza si è prontamente acceso e i display e gli indicatori dell’auto sono tornati istantaneamente alla vita. Il freddo estremo non ha impattato in maniera negativa sul veicolo.

Test di congelamento estremo per Lexus LC Convertible

Lexus LC Convertbile, test di congelamento estremo

Le abilità di guida di Swift sono state chiamate in gioco quando ha guidato la Lexus LC Convertible su uno dei tracciati del centro Milbrook, un percorso di prova in stile alpino con curve, salite e discese entusiasmanti. La macchina ha dimostrato prestazioni esaltanti abbinate al suo stile e alla sua comodità.

“Premendo il pulsante di accensione è partita subito”, ha detto Swift. “Non c’è stato alcun problema di sottosterzo, il cambio marcia è sempre stato fluido e il suono dell’aumento dei giri motore mi ha accompagnato durante la guida. Questa è una gran macchina e fa esattamente quello che gli si chiede”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Test estremo per la cabrio di Lexus: dodici ore a -18 gradi