Tesla ha infranto un nuovo record: numeri da urlo

Tesla batte l'ennesimo record della sua storia: il 2021 si apre con un +110% rispetto all'anno scorso

Il 2021 di Tesla inizia sotto i migliori auspici. La Casa americana festeggia un record di consegne importantissimo, numeri stratosferici se paragonati a quelle che sarebbero state, secondo il colosso californiano, le stime per il primo trimestre dell’anno.

La compagnia di Elon Musk supera ogni più rosea aspettativa e, numeri alla mano, ha presentato un report da applausi. Il primo trimestre del nuovo anno ha infatti fatto registrare oltre 185.000 unità distribuite per Tesla, a fronte delle 88.000 stimate. Più del doppio, un traguardo inaspettato per la Casa che chiude in positivo i primi mesi del 2021 proiettandosi con maggior sicurezza e slancio al prosieguo dell’anno.

Confrontato al primo trimestre del 2020, Tesla ha ottenuto un +110% sulle consegne. Un dato che supera, di netto, anche il miglior risultato ottenuto dalla Casa lo scorso anno, quando nel quarto e ultimo trimestre furono 180.000 gli esemplari consegnati.

Un record infranto, con Musk e soci che avevano basato le stime in base a quelle che erano state le unità prodotte e consegnate nello stesso periodo del 2020. Battere un competitor è sempre difficile, ma battere se stessi riuscendo a portare a un livello superiore la catena di vendita è ancor più complicato. Lo sa bene Tesla, che dovendosi guardare bene le spalle dagli avversari cinesi, è spinta a una crescita sempre più costante. Dal 2003, anno in cui iniziò l’avventura del colosso americano, tanti record e successi sono stati conquistati dall’azienda che ben presto si è imposta come leader nel settore dei veicoli elettrici.

A svettare nelle consegne della multinazionale, in avvio 2021, sono state Model 3, il modello Tesla più venduto in Europa a febbraio, e Model Y. Queste due vetture, elettriche e performanti più che mai, prendono gran parte della fetta di veicoli distribuiti, con 182.780 consegne. Model S e Model X restano invece più indietro, soltanto 2.020 unità consegnate frutto del rallentamento dei preordini causato dalla scarsità mondiale di seminconduttori.

Dal colosso americano non può che esserci soddisfazione per i numeri fin qui registrati nel 2021 sull’ampia linea Tesla presente sul mercato: “Abbiamo prodotto poco più di 180.000 veicoli consegnandone quasi 185.000. Siamo incoraggiati dal grande apprezzamento per la Model Y in Cina e stiamo progredendo verso una piena produttività”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Tesla ha infranto un nuovo record: numeri da urlo