Tesla Model Y, svelato il nuovo suv elettrico

Ecco la quarta vettura della Casa elettrica per eccellenza, il mondo si prepara ad accogliere la nuova Model Y

Tesla ha annunciato al mondo intero l’arrivo sul mercato della quarta creatura elettrica, si tratta del suv Model Y.

E così dopo la Model S, la Model X e la Model 3 è arrivato il momento di mettere in vendita un’altra auto, che sarà disponibile a partire dal prossimo anno ad un prezzo di 47.000 dollari e dal 2021 invece in una versione più economica. Secondo quanto dichiarato da Elon Musk, le versioni disponibile della macchina saranno quattro, Standard Range, Long Range, Dual Motor e Performance. Per quanto riguarda le dimensioni, la Tesla Model Y non è grande come la Model X e non presenta nemmeno le portiere particolari e scenografiche che si aprono verticalmente. In ogni caso non possiamo dire che si tratti di una macchina piccola, visto che comunque ha sette posti.

Vediamo invece quel che sappiamo oggi sulle prestazioni del nuovo suv elettrico della Casa. La versione Performance, da 60.000 dollari di listino, prevede un’autonomia di 450 km e uno scatto da 0 a 100 km/h in 3.5 secondi. Il prezzo di lancio della vettura non sarà superiore ai 40.000 dollari, solo per gli Stati Uniti, in Italia e in tutta Europa ancora non lo sappiamo, sicuramente i 40.000 euro saranno superati, ma probabilmente non di molto. La Standard Range più economica non arriverà sul mercato però prima del 2021, con 370 km di autonomia e 5.9 secondi garantiti per lo scatto da 0 a 100 km/h.

È la versione Long Range la prima ad apparire sul mercato, la nuova Tesla Model Y a trazione integrale, con 480 km di autonomia e in grado di passare in 5.5 secondi da 0 a 100 km/h di velocità. L’unica di cui non abbiamo ancora parlato è la Dual Motor, un altro modello che presenta la trazione integrale e che garantisce uno scatto da 0 a 100 km/h in 4.8 secondi, con un’autonomia dichiarata di 450 km. Sarà venduta ad un prezzo di listino di 51.000 dollari, di poco al di sotto della Performance, la top di gamma che abbiamo già descritto.

La Tesla Model Y avrà gli interni praticamente identici a quelli della Model 3, con lo stesso maxi schermo centrale da cui si può comandare tutto, la medesima plancia minimal e invece la grande sorpresa stai nei sette posti, nell’abitacolo infatti si può avere la terza fila di sedili.

nuova tesla model y

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Tesla Model Y, svelato il nuovo suv elettrico