Tesla, in arrivo la batteria da un milione di miglia

L'annuncio di Elon Musk: a settembre verrà presentata la batteria dalla super autonomia

Tesla è pronta a stupire ancora: la Casa automobilistica statunitense si appresta a presentare una nuova batteria che sarà in grado, secondo Elon Musk, di garantire una super autonomia da “un milione di miglia“. Una vera e propria rivoluzione per tutto il mondo dell’automotive e in particolare per quello delle automobili elettriche.

L’annuncio è arrivato direttamente da Elon Musk su Twitter. Il co-fondatore, CEO e product architect di Tesla ha rivelato che nel fitto calendario dell’azienda californiana c’è da una data da segnare in rosso: quella del 15 settembre del 2020. Quel giorno, infatti, presenterà agli investitori una nuova batteria con un’autonomia da un milione di miglia. La super batteria di Tesla rappresenterà punto di arrivo storico nel settore automobilistico e delle vetture a emissioni zero: sarà l’accumulatore per auto elettriche più longevo mai prodotto fino a questo momento.

L’annuncio epocale contribuirà a far salire ulteriormente le quotazioni in borsa di Tesla. Poco importa se la scorsa settimana il marchio a stelle e strisce ha dovuto subire una piccola sconfitta nel Vecchio Continente, togliendosi il cappello di fronte alla Renault Zoe che ha superato la Model 3 diventando l’elettrica più venduta in Europa.

Il 2020 resta comunque un grande anno per Tesla, al netto dei problemi che l’azienda ha dovuto affrontare, proprio come tutte le Case automobilistiche mondiali, a causa del Coronavirus. Dopo aver sospeso parte della sua produzione all’inizio della pandemia di Covid-19, Tesla ha ripreso a lavorare, facendo segnare numeri da record. All’inizio del mese di luglio il titolo in borsa della Casa di Palo Alto è volato alle stelle, rendendo Tesla l’azienda automobilistica che vale di più al mondo. Il successo ottenuto è solo un ulteriore motivo per spingere Elon Musk a esplorare nuovi mondi e spingersi sempre oltre.

A settembre presenterà agli investitori la nuova batteria con autonomia da un milione di miglia. Entro la fine dell’anno, inoltre, Elon Musk ha annunciato l’arrivo della prima auto a guida autonoma completa: una Tesla molto in vicina alla tecnologia di livello 5 che non prevede alcun tipo di assistenza da parte del pilota, con l’auto che sarebbe in grado di andare da sola senza volante e senza i comandi dell’uomo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Tesla, in arrivo la batteria da un milione di miglia