Arriva la terza generazione di Bentley Flying Spur

Arriva sul mercato la terza generazione della berlina quattro porte GT della Casa britannica

Bentley Flying Spur si presenta in una nuova versione Gran Turismo, la terza generazione della berlina quattro porte arriva sul mercato e la Casa britannica ha deciso di mantenere lo stesso nome del modello precedente.

La nuova Flying Spur è stata costruita su una piattaforma completamente nuova, che integra una serie di innovazioni come ad esempio lo sterzo di tipo elettronico, per la prima volta su una Bentley, il telaio in alluminio e composito nuovo ed avanzato. L’estetica dell’auto è atletica e unisce la raffinatezza di un’auto da rappresentanza alle linee di una berlina sportiva.

La parte posteriore, con un nuovo disegno dei gruppi ottici con matrice Led a effetto cristallo, valorizza le linee muscolose della nuova Bentley Flying Spur. La calandra domina la parte anteriore dell’auto, la nuova vettura monta grandi cerchi da 21 e 22 pollici. Per quanto riguarda invece gli interni, vediamo legno e pelle di alta qualità, nuovi disegni in 3D dei pannelli delle porte con una serie di nuove tecnologie.

Al centro della plancia la nuova Bentley Flying Spur si trova il display rotante esclusivo con uno schermo touch da 12.3 pollici. Anche nella parte posteriore dell’auto c’è un display per i passeggeri, che permette di gestire alcune funzioni, come ad esempio le tendine posteriori e laterali oppure la temperatura del climatizzatore.

La nuova berlina della Casa britannica offre tecnologie di ultima generazione per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, come il sistema di guida notturna a raggi infrarossi-traffic assist-Blind Spot Warning-Head Up Display. La connettività di bordo è garantita grazie al wi-fi hotspot integrato che permette al guidatore di essere sempre in contatto coi servizi connessi.

La tecnologia delle sospensioni ha fatto un grande passo avanti, sulla Bentley Flying Spur è stata introdotta una soluzione innovativa che garantisce un comfort assoluto e che assicura massimo controllo del corpo vettura, in modo che la guida sia sportiva come mai prima d’ora su un’auto che fa parte del segmento delle berline di lusso.

Il motore della nuova Bentley Flying Spur è la versione aggiornata del 6 litri a 12 cilindri turbo che ormai conosciamo, in grado di sprigionare una potenza eccezionale di 608 cavalli, abbinato al cambio automatico a otto rapporti a doppia frizione. Le prestazioni che offre la quattro porte sono da vera auto sportiva, la velocità massima raggiungibile infatti è di 333 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h è garantito in 3.7 secondi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Arriva la terza generazione di Bentley Flying Spur