Termina la produzione di VW e-Golf, passaggio di testimone all’ID.3

L’ultima Volkswagen e-Golf esce dalla linea di produzione quest’anno, l’ID.3 prende il suo posto

Volkswagen e-Golf è storia, oggi l’ultimo veicolo esce dalla linea di produzione presso la fabbrica di vetro di Dresda. Da marzo 2017 sono stati prodotti a Dresda un totale di 50.401 unità; all’inizio del 2021, l’area di produzione della fabbrica trasparente è già stata modificata per accogliere la produzione della nuova ID.3.

Danny Auerswald, responsabile dello stabilimento della fabbrica di vetro dichiara: “La fine dell’e-Golf è anche l’inizio degli ultimi preparativi per l’ID.3. Tra poche settimane apriremo il prossimo capitolo della fabbrica trasparente. Dopo Zwickau, siamo la seconda sede in Europa a produrre veicoli basati sul nuovo sistema di e-drive modulare. Volkswagen sottolinea così l’importanza degli stabilimenti sassoni nell’offensiva elettrica”.

Thomas Aehlig, presidente del comitato aziendale della fabbrica trasparente: “L’inizio dell’assemblaggio dell’ID.3 è un’ottima notizia per la forza lavoro e la ricompensa per i numerosi sforzi compiuti nella trasformazione del sito dal 2016.”.

Termina la produzione di Volkswagen e-Golf

Termina la produzione di Volkswagen e-Golf, che passa il testimone alla nuova ID.3 a Dresda – Fonte: Ufficio Stampa Volkswagen

All’inizio del 2021, l’area di produzione della fabbrica di vetro sarà convertita per soddisfare i requisiti del Modular Electric Drive Kit (MEB). Le prime trasformazioni per l’ID.3 sono già avvenute nell’estate 2020. L’e-Golf è stata lanciata nel 2014 ed è stata prodotta a Wolfsburg fino all’estate 2020. Nel 2017, la fabbrica trasparente ha avviato la produzione in parallelo per soddisfare l’elevata domanda. In totale 145.561 hanno lasciato i due stabilimenti di produzione tedeschi. Misurato dai dati di vendita, l’e-Golf è una delle auto elettriche più popolari in Europa  (qui il listino prezzi).

Il lancio dell’e-Golf ha segnato anche il riallineamento strategico dell’azienda in un “Centro per la mobilità del futuro”. Aree di business innovative come il “Future Mobility Incubator”, il programma di start-up di Volkswagen e il “Future Mobility Campus”, un laboratorio per la formazione e l’ulteriore istruzione, l’espansione della consegna dei veicoli e il campo di prova per la produzione 4.0, hanno ha reso il luogo adatto al futuro. Questa trasformazione di successo proseguirà con l’imminente produzione in serie dell’ID.3 anche qui, a partire dalla fine di gennaio 2021.

L’ID.3 è il primo veicolo ad essere basato sul Modular Electric Drive Kit (MEB) di Volkswagen. La piattaforma è stata sviluppata per le auto elettriche e sfrutta al meglio le possibilità della mobilità elettrica. Ad esempio, l’ID.3 ha una grande autonomia, molto spazio interno e manovrabilità dinamica.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Termina la produzione di VW e-Golf, passaggio di testimone all’I...