Taigo, il nuovo SUV urbano Volkswagen

Volkswagen lancia il suo primo SUV coupé in una classe così sensibile al prezzo, vettura dall’aspetto straordinariamente elegante

Laura Raso Automotive specialist Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Una nuova forma del corpo, Volkswagen ha iniettato uno stile fresco insieme a emozione e individualità, in quello che conosciamo come il segmento A0. Con il nuovo Taigo, la Casa lancia il suo primo SUV coupé in questa classe sensibile al prezzo. I clienti apprezzeranno il suo stile di carrozzeria crossover, la posizione di seduta rialzata, l’idoneità per l’uso quotidiano e una sensazione di stile di vita completamente nuova in questo segmento di volume.

Non parliamo poi delle caratteristiche di equipaggiamento di straordinaria qualità. Volkswagen Taigo a cinque posti si inclina all’indietro nella parte posteriore in stile coupé senza limitare lo spazio per la testa nell’abitacolo. Il marchio amplia il suo portafoglio di modelli Polo (berlina) e T-Cross (SUV) compatti e a trazione anteriore basati sul kit trasversale modulare (MQB) con una terza variante di carrozzeria. Design, individualità e emozione sono i punti salienti del SUV.

I sistemi di assistenza alla guida di ultima generazione

Volkswagen Taigo è dotata di serie di una gamma completa di sistemi di assistenza tecnologici, come Lane Assist e Front Assist. Il modello viene realizzato nello stabilimento spagnolo di Pamplona. Come la Polo e la T-Cross, il nuovo crossover sportivo sarà in vendita in tutta Europa, in 28 paesi dell’UE, oltre che in Turchi e in Sudafrica. In Brasile viene già venduto, ma il suo nome è Nivus.

Il design del nuovo SUV Taigo

Unico e potente, così è lo stile del crossover. Marco Pavone, Head of Exterior Design per il marchio Volkswagen, è responsabile del design del modello. Insieme al fratello gemello José Carlos Pavone, capo del Volkswagen Design Center (regione del Sud America), ha già realizzato diversi progetti per il brand. Il design del SUV Taigo per l’Europa si caratterizza per proporzioni potenti. Ciò che più sorprende è la silhouette da coupé, con il montante C inclinato in avanti. La vista laterale è caratterizzata da linee molto precise e nette, che, insieme alle ruote grandi e al rivestimento dei passaruota sfalsati, enfatizzano il carattere crossover della Taigo.

L’estetica del nuovo SUV coupé Volkswagen Taigo

L’auto si rivolge principalmente ai giovani clienti amanti delle tendenze e orientati al design e ai giovani di spirito, a chi ha uno stile di vita attivo per il tempo libero. Il volume del bagagliaio è di ben 438 litri, nonostante la silhouette da coupé. Il design anteriore e posteriore è altamente distintivo all’interno della famiglia di modelli A0. Tutti gli elementi di illuminazione esterni, dai fari anteriori alle luci posteriori, sono dotati di tecnologia LED di serie. Grazie al nuovo design delle luci, questo crea una firma diurna e notturna particolarmente carismatica.

Dalla linea di equipaggiamento Style in poi, la Taigo presenta di serie i nuovi fari a matrice LED IQ.LIGHT insieme a una traversa della griglia del radiatore illuminata. Stabilisce un legame in termini di stile con l’ID Volkswagen. La striscia luminosa continua nella parte posteriore e sottolinea la larghezza e il carattere del SUV. Inoltre, a partire dalla linea Life, è di serie una luce di proiezione con una struttura a nido d’ape negli specchietti retrovisori esterni molto accattivante e moderna.

Gli interni di Taigo

All’interno troviamo di serie un volante multifunzione dal design elaborato e comandi moderni. I sistemi di infotainment si basano sull’ultima generazione del Modular Infotainment Building Kit (MIB3); il Climatronic opzionale con funzione touch è perfettamente integrato nel look moderno del grande display. Il pannello operativo dispone di controlli e cursori sensibili al tocco.

Volkswagen Taigo, molto vicino ai modelli Volkswagen di segmento superiore

A bordo troviamo come optional l’IQ.DRIVE Travel Assist: qui, il nuovo ACC predittivo (controllo automatico della distanza con ulteriore riferimento ai limiti di velocità e ai dati di percorso del sistema di navigazione) e Lane Assist si fondono con altri elementi per formare un nuovo sistema di assistenza, che permette la guida semiautomatica fino a una velocità massima dipendente dal sistema di 210 km/h. Il volante multifunzione è dotato di superfici capacitive, che registrano il fatto che il conducente sta toccando il volante con le mani quando IQ.DRIVE Travel Assist è attivo. Ogni Taigo è dotata di serie di sistemi di assistenza come il sistema di monitoraggio ambientale Front Assist, inclusa la funzione City Emergency Braking e Lane Assist. Sono davvero pochi i modelli presenti oggi sul mercato e facenti parte di questa classe di veicoli, che offrono una gamma così innovativa di sistemi di assistenza, per un elevato livello di comfort e sicurezza.

Gli interni del nuovo SUV Volkswagen Taigo

Abitacolo elegante e tecnologico per Volkswagen Taigo

Le linee di equipaggiamento

Volkswagen ha ridisegnato le sue linee di equipaggiamento in tutte le serie di modelli, semplificandole per renderle più chiare. Le caratteristiche preferite dalla maggior parte dei clienti, come i fari a LED e il Digital Cockpit, sono integrate di serie nella Taigo, come nella nuova Polo. Per il nuovo modello crossover della Casa, il configuratore parte dalla versione base Taigo, seguono poi:

  • Life;
  • Style;
  • R-Line.

Tutte e quattro presentano caratteristiche in grado di soddisfare le esigenze di tutti e soprattutto sono particolarmente convincenti dal punto di vista del prezzo. Ogni versione può comunque essere ulteriormente migliorata e personalizzata con pacchetti di equipaggiamento o singoli extra.

Taigo viene lanciato in otto colori: due finiture singole, cinque finiture metalliche e una finitura effetto perla. Tutte le tinte (tranne Deep Black) possono essere combinate con tetto nero a contrasto come opzione del Roof Pack. La dimensione della ruota dipende dalla linea di equipaggiamento, varia da 16 a 18 pollici. Tra le tante opzioni ci sono un ampio tetto panoramico scorrevole/inclinabile, Digital Cockpit Pro con display da 10,25″, coprisedili ArtVelour, controllo vocale, pacchetto di design Black Style per la R-Line e il sistema audio “beats” con 300 watt e 6 altoparlanti.

Il motore TSI per il lancio sul mercato

Volkswagen lancia il nuovo SUV Taigo come modello essenzialmente a trazione anteriore. La Casa propone l’auto sul mercato con motori a benzina ad alta efficienza, che generano 70 kW (95 CV), 81 kW (110 CV) e 110 kW (150 CV). La velocità massima raggiungibile dalle varie versioni del SUV è rispettivamente di 183 km/h, 191 km/h e 212 km/h. In base al motore scelto, le marce vengono cambiate manualmente tramite un cambio manuale a 5 marce/6 marce o tramite un cambio a doppia frizione (DSG) a 7 marce. I motori a benzina TSI economici e a basse emissioni danno un contributo molto importante alla transizione verso mezzi che rispettano l’ambiente.

Volkswagen Taigo, la Casa svela i prezzi

In arrivo in Europa il nuovo crossover coupé Volkswagen Taigo

I prezzi di listino di Volkswagen Taigo

Volkswagen rivela prezzi di listino di Taigo, che partono da 22.600 euro per il 1.0 TSI 95 CV con allestimento Life, e continuano con il 1.0 TSI 110 CV, allestimento Life e DSG a 25.250 euro, poi il 1.0 TSI 110 CV, allestimento R-Line e DSG a 27.350 euro e infine c’è il 1.5 TSI 150 CV, allestimento R-Line e DSG a 28.850 euro, top di gamma.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Taigo, il nuovo SUV urbano Volkswagen