Svelata la nuova Alfa Romeo Giulia ETCR: in pista nel 2021

La nuova Alfa di Romeo Ferraris si aggiunge alla squadra di auto elettriche che correranno nella nuova serie Pure ETCR

Dopo la presentazione di Cupra e-Racer e di Hyundai Veloster N ETCR, la nuova Alfa Romeo Giulia ETCR di Romeo Ferraris si aggiunge alla squadra delle vetture 100% elettriche che nel 2021 gareggeranno nella stagione inaugurale della nuova serie Pure ETCR.

Al Motorland Aragon in Spagna è stata presentata la splendida auto da corsa, un autentico ‘bolide elettrico’; Michela Cerruti, direttore operativo di Romeo Ferraris, e il pilota Jean-Karl Vernay hanno lanciato questa nuova Alfa Romeo speciale. La livrea della Giulia in Romeo Ferraris Red celebra alcuni titoli conquistati negli sport motoristici e nella motonautica dal team di Opera.

La grafica della sportiva elettrica Giulia ETCR richiama il debutto nel motorsport a zero emissioni. La vettura unica di Romeo Ferraris trae la sua potenza di picco di 500 kW (670 cavalli) dal sistema di propulsore ETCR, che sarà uguale per tutti i competitor, e che include la batteria Williams Advanced Engineering, gli inverter Magelec e il cambio e convertitori BrightLoop.

Michela Cerruti, al lancio, ha commentato: “Siamo molto felici di lanciare questo nuovo progetto, nato dal duro lavoro iniziato un anno fa, quando abbiamo deciso di intraprendere il nuovo viaggio che segna il nostro debutto nel mondo delle corse automobilistiche elettriche. Aragon è per noi un evento importante perché lanciamo ufficialmente questo nuovo programma, che si aggiunge ai tanti portati avanti da Romeo Ferraris, come la Fat Five, l’Alfa Romeo Giulietta TCR e quello di Morgan. Progetti che confermano la crescita della nostra azienda e la nostra fiducia nell’accogliere nuove sfide nonostante le difficoltà affrontate in un anno difficile come il 2020”.

alfa etcr romeo ferraris

Fonte: Facebook – Romeo Ferraris

Pure ETCR sarà la prima serie al mondo di auto da turismo multimarca completamente elettriche e partirà nel 2021. Per la stagione inaugurale è previsto un programma di sei eventi con quattro gare in Europa e due all’estero.

Marcello Lotti, presidente WSC Technology che organizza la serie ETCR, durante l’evento in Spagna, ha dichiarato: “È sempre un momento emozionante quando debutta una nuova macchina da corsa, ma la presentazione della Giulia ETCR di Romeo Ferraris è qualcosa di molto speciale, perché associa un nome famoso e la sua gloriosa storia di successi nelle vetture da turismo con un progetto innovativo come l’ETCR. Finora avevamo visto solo disegni e rendering, ma guardare l’auto in carne e ossa, qui nel paddock, mi fa venire i brividi, perché è assolutamente stupenda. Ora non vedo l’ora di vederla in funzione e sono fiducioso che con l’esperienza dello staff Romeo Ferraris sarà competitiva sin dall’inizio”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Svelata la nuova Alfa Romeo Giulia ETCR: in pista nel 2021