Si svela Austral: il nuovo SUV di Renault

La Casa rivela alcuni dettagli del nuovo SUV, pronto ad essere commercializzato nel corso del 2022

Il nuovo SUV di Renault è arrivato alla sua fase finale di sviluppo, e oggi la Casa lo mostra nella sua veste mimetica. Renault Austral è pronto per andare all’attacco delle strade di tutta Europa, come il marchio aveva già annunciato alcune settimane fa, prima della fine del 2021.

Renault è arrivata all’ultima fase di sviluppo dell’auto, che ha lo scopo di accertarsi della sua affidabilità e di finalizzare la messa a punto della sua gamma di motorizzazioni. Ad ogni commercializzazione di un nuovo modello, i veicoli di prova della Casa vengono sottoposti per diversi mesi a test intensivi. Un lavoro a cui Renault dedica parecchio tempo e dedizione, che serve per garantire i massimi livelli di qualità. Questi test di endurance permettono di verificare l’affidabilità e la durata di vita dei vari componenti dell’auto.

La fase finale di test

In queste condizioni estreme, Nuovo Renault Austral completa l’ultima convalida della nuova piattaforma CMF-CD3 e della sua gamma di motorizzazioni 100% elettrificate. La Casa sta mettendo alla prova l’auto, con test molto impegnativi: lo scopo è proprio quello di offrire il meglio. Il SUV sta quindi per affrontare le prove note come “Confirmation Runs”. È in questa fase che proprio nelle ultime ore è entrata l’auto. In pratica, una flotta di un centinaio di veicoli percorrerà 2 milioni di chilometri.

Il nuovo SUV Renault Austral attraverserà la Francia, la Spagna, la Germania e la Romania per verificare la fondatezza di quanto convalidato a monte. Ci saranno ben 900 piloti, pronti per percorrere 600.000 km in situazioni reali, su strade aperte, mentre altri 1.400.000 km saranno effettuati su pista. Si tratta di test che daranno la possibilità di convalidare le scelte dei settaggi della nuova piattaforma CMF-CD3, i dispositivi di assistenza alla guida, l’insonorizzazione ed il comfort delle sospensioni, per offrire il meglio ai nostri futuri clienti.

Le motorizzazioni elettrificate del nuovo SUV Renault Austral

L’auto arriverà nei prossimi mesi in tutta Europa, insieme a una grandissima quantità di nuovi SUV (che abbiamo presentato) e oggi, tra le varie componenti da convalidare, ci sono i gruppi motopropulsori. Renault Austral potrà contare su una gamma esclusivamente composta da motorizzazioni benzina elettrificate, di cui la maggior parte è inedita, un’offerta completa e inedita per tutti i suoi clienti. In gamma ci saranno infatti una motorizzazione E-TECH Hybrid di nuova generazione, una motorizzazione 1.3 TCe mild-hybrid 12V e l’inedita motorizzazione 1.2 TCe mild-hybrid 48V, per la prima volta nella gamma del brand.

Una gamma di motorizzazioni in grado di offrire livelli di efficienza record: emissioni ridotte, a partire da 105 g CO2/km (per la motorizzazione E-TECH in ciclo WLTP, in corso di omologazione) ed una potenza massima fino a 200 cavalli.

Renault svela le prime immagini di Austral

Il nuovo SUV Renault Austral si svela nella fase finale dei test di sviluppo

L’origine del nome Austral

Renault ha svelato in anteprima mondiale, nel mese di dicembre, il nome del suo nuovo SUV. La denominazione scelta deriva dal latino “australis”; è una parola molto diffusa e utilizzata in diverse lingue europee. Scritta per esteso, vanta le origini francesi del costruttore. La Responsabile della Strategia Nomi presso la Direzione Global Marketing della Marca Renault, Sylvia Dos Santos, ha precisato: “Austral rimanda anche ai colori e al calore dell’emisfero sud. È un nome che invita al viaggio ed è perfetto per un SUV. Ha una fonetica armoniosa, equilibrata e facile da pronunciare per tutti, un nome internazionale”.

Le caratteristiche principali del nuovo SUV Austral

Una vettura inedita, nel nuovo prodotto della Marca Renault, tecnologia, abitabilità e piacere di guida si uniranno per creare una nuova offerta nella categoria dei SUV compatti. L’auto, con una lunghezza totale di 4,51 m, sarà in grado di ospitare fino a 5 passeggeri. Renault, con questa grande novità sul mercato, dimostra il suo grande interesse del proseguire con la sua offensiva per riconquistare il segmento C, iniziata con il crossover di successo Arkana e, tra breve, anche con la nuova Mégane E-TECH Electric. Con l’arrivo di Austral, un modello del marchio Renault sparirà per sempre dal mercato: l’auto infatti andrà a sostituire l’attuale Kadjar nella gamma. Il nuovissimo SUV sarà presentato al pubblico nella primavera del 2022.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Si svela Austral: il nuovo SUV di Renault