Arriva in Italia la Suzuki Swift Sport, la più adrenalinica di sempre

La nuova Suzuki Swift Sport viene lanciata dalle Concessionarie italiane, da oggi è ordinabile e a giugno week end Porte Aperte.

Da oggi la nuova Suzuki Swift Sport è ordinabile presso la Rete Concessionari Italiani Suzuki.

In arrivo la più entusiasmante Swift Sport, che piacerà molto anche agli automobilisti più esigenti. Il prezzo di listino è 21.190 euro, dotazione di serie che si può definire assolutamente completa, secondo la filosofia di Suzuki che cita appunto “Tutto di serie, senza sorprese”.

L’auto ideale per chi ama le compatte sportive, grande carattere e ottime prestazioni. Potenza massima 140 hp, con 230 Nm di coppia. Piacevole alla guida, equilibrata, comportamento reattivo e dinamico. Le novità rispetto alla versione precedente sono 20 mm di lunghezza e 40 mm di larghezza in più, 15 mm più bassa, tanto da sembrare quasi incollata all’asfalto, peculiarità che le dona un carattere ancora più sportivo.

Sospensioni inedite con ammortizzatori Monroe, assetto più rigido che garantisce un contatto ottimale tra il battistrada e l’asfalto, ottima tenuta di strada e reazioni rapide e decise ai comandi del conducente. Motore 1.4 Boosterjet, super efficiente, scatto da 0 a 100 km/h in 8.1 secondi, velocità massima 210 km/h. Vettura dalla grande ripresa, con consumi e emissioni limitati.

Dettagli ricercati che rendono la nuova Suzuki Swift Sport aggressiva e atletica. Prese d’aria frontali più grandi, spoiler anteriore, minigonne laterali e estrattore posteriore con finiture effetto carbon, doppio terminale di scarico. Spoiler posteriore in tinta col tetto, cerchi 17’’ doppio colore.

Per la nuova Suzuki Swift Sport ci sono sette diverse tinte: il Giallo Champion, unica pastello, e poi le altre metallizzate che sono il Rosso Cordoba, il Bianco Artico, il Blu Azzorre, l’Argento New York, il Grigio Londra e il Nero Dubai. La Casa però ha dato una possibilità di personalizzazione ulteriore con cinque combinazioni bicolor per l’auto, tetto e calotte degli specchi neri abbinabili al resto della carrozzeria in giallo, rosso, bianco, blu o argento. Le tinte metallizzate costano 550 euro in più, l’opzione della livrea in due colori 950.

Per quanto riguarda gli interni, abitacolo spazioso nonostante sia di carattere sportivo, con le cuciture rosse dei sedili, poggiatesta che ricordano quelli delle auto da corsa; le stesse cuciture anche sul volante e sulla cuffia del cambio, rosse come gli inserti del tunnel centrale, dei pannelli delle porte e della plancia.

Sistema Infotainment con schermo 7’’, navigatore con mappe 3D, radio DAB+, Bluetooth, connettività Mirrorlink, prese Usb e Aux, sistema per Android e per Apple. Sicurezza integrata con la frenata automatica a riconoscimento del pedone, il monitoraggio dell’attenzione del guidatore e il mantenimento della corsia. Climatizzatore automatico e sedili riscaldabili, la nuova Suzuki Swift Sport verrà presentata il 9 e 10 giugno nel week end a porte aperte, per testarne il piacere di guida.

MOTORI Arriva in Italia la Suzuki Swift Sport, la più adrenalinica di s...