Suzuki Jimny, due nuove versioni in mostra al Salone di Tokyo

Dopo vent’anni dalla terza generazione la vettura di successo torna con dei modelli inediti per la Casa

La filosofia con cui fu presentata la terza edizione del 1998 è ancora attuale, fondata su grandi performance, un must per la Casa.

Un’auto sempre pronta all’avventura, un esempio di grandi carattere e praticità, molto abile nei percorsi off-road. Ed ecco Suzuki oggi portate al Salone di Tokyo due versioni che non si erano mai viste finora, il pick-up Jimny Sierra e il concept Jimny Survive. La prima sarà presentata proprio in occasione dell’esposizione giapponese, mostrata al pubblico a partire dall’11 gennaio 2019, a brevissimo quindi. La vettura da cui prende spunto è il suv Jimny standard a 5 porte, anche se la differenza fondamentale la fa il letto di carico posteriore aperto in stile pick-up, che si trova ovviamente dietro ai sedili anteriori.

Per quanto riguarda alcune caratteristiche estetiche di cui siamo già a conoscenza, sappiamo che Suzuki Jimny Sierra pick-up sarà disponibile con la carrozzeria di colore dorato con pannelli effetto legno posizionati lungo i fianchi, dove apparirà anche il logo Suzuki Rinho Club. Gli specchietti saranno cromati come anche i ganci di traino che si trovano nel paraurti inferiore, in alluminio. Uno dei maggiori punti di forza di questa nuova vettura della Casa purtroppo non sarà la sua capacità di carico. La piattaforma su cui verrà costruita la nuova versione è la stessa Jimny non modificata, per una larghezza pari a 1.645 mm e una lunghezza di 3.550 mm. Questo sta ad indicare almeno che il motore da 1.5 litri, con una potenza di 102 Cv, non dovrebbe essere condizionato dal tipo di carico che vi si può stivare.

Come abbiamo già detto però la versione pick-up non sarà l’unica novità proposta dalla Casa per questa vettura di grande successo. Al Salone dell’auto di Tokyo infatti verrà esposto al pubblico anche il concept del Jimny Survive, un nome che già da solo parla di avventura estrema. La vettura sarà più alta da terra e con caratteristiche da fuoristrada ancora più marcate. Il paraurti infatti è stato ridisegnato, con una linea più aggressiva, attorno alla cabina compare una gabbia esterna completa, vi sono poi delle sezioni in lamiera d’acciaio agli angoli e delle barre che coprono e proteggono i fari. Ancora Suzuki non ha lasciato trapelare alcuna notizia sulla possibile commercializzazione di queste nuove vetture.

suzuki jimny sierra pick-up

MOTORI Suzuki Jimny, due nuove versioni in mostra al Salone di Tokyo