Il SUV dei record dal design italiano

Drako Dragon è il nuovo SUV elettrico ad alte prestazioni on grado di sprigionare una potenza eccezionale, vanta caratteristiche mai viste prima d’ora

È in arrivo sul mercato un nuovo hyper SUV, veicolo che si aggiunge al segmento tra i più amati oggi nel settore automobilistico, con prestazioni da record. Il suo nome è Drako Dragon e vanta specifiche tecniche e performance da urlo, prima su tutte la potenza estrema che raggiunge i 2.000 cavalli.

L’auto nasce grazie al lavoro congiunto tra Stati Uniti ed Europa, il nuovo SUV ad alte prestazioni Drako Dragon è stato progettato e realizzato in America, è vero, ma il design e lo stile nascono grazie al lavoro sviluppato in Italia. È GranStudio l’atelier di design che ne ha definito le forme e il look, azienda torinese che ha affidato a Lowie Vermeersch la firma sul SUV.

La potenza estrema del nuovo hyper SUV

Drako Motors è una piccola Casa automobilistica in California, che già conosciamo per la sua supercar elettrica GTE, in grado di sprigionare 1.200 CV e di raggiungere i 330 km/h di velocità massima. Oggi torna a stupirci svelando un bolide senza precedenti, l’hyper SUV potente (abbiamo appena visto quello di Lotus) Drako Dragon. 2.000 CV erogati grazie ai quattro motori elettrici sono un dato certamente eccezionale. Ma non è tutto, un’altra caratteristica che non passa inosservata è il peso del corpo vettura, che arriva solo a 2.253 kg, non molto per essere un SUV di taglia extra-large, con 505 cm di lunghezza e 205 di larghezza. Il merito? La scocca è realizzata quasi totalmente in fibra di carbonio, novità assoluta.

Gli interni del SUV Drako Dragon
Fonte: Drako Motors
L’abitacolo lussuoso dell’hyper SUV Drako Dragon

Com’è fatto il super SUV elettrico Drako Dragon

Il SUV iper-lusso di serie più potente e veloce della storia sprigiona 2.000 cavalli (tra le più potenti esistenti) e scatta da 0 a 100 km/h in soli 1,9 secondi, raggiungendo una velocità massima di oltre 320 km/h. Splendido il design esterno, l’auto stupisce con la sua presenza imponente, le sue linee fluide e il layout delle due porte ad ali di gabbiano.

Possiamo definire l’illuminazione del SUV futuristica, i fari e le luci posteriori sono estremamente dettagliati, con segnali visivi digitali futuristici e LED unici, per la massima visibilità. Dragon dispone anche di luci da rally ultra luminose integrate nel tetto per migliorare la visibilità del conducente in ambienti estremi.

Per quanto riguarda gli interni, la Casa li ha reinventati da zero. L’architettura elettrica Quad Motor di Dragon consente di realizzare l’abitacolo in modo da ottimizzare gli spazi, raggiungendo un perfetto equilibrio tra bellezza, versatilità, funzionalità e prestazioni. Per quanto Dragon sia incentrato sul guidatore, l’abitacolo offre lo stesso trattamento ai passeggeri dei sedili posteriori. Un pacchetto di intrattenimento per i sedili posteriori presenta doppi schermi montati sul retro dei sedili anteriori in pelle e fibra di carbonio. La retroilluminazione programmabile risplende attraverso i pannelli in pelle traforata per una maggiore atmosfera.

Drako Motors presenta il nuovo SUV
Fonte: Drako Motors
In arrivo il nuovo SUV elettrico ad alte prestazioni

Due parole sull’architettura del motore quadruplo, un’unità controlla ogni ruota e, grazie anche alla precisione al nanosecondo di DriveOS, la tecnologia aiuta a tradurre gli input del guidatore negli output desiderati; per questo possiamo dire che Dragon è in grado di fare cose che nessun’altra vettura può fare. Si tratta inoltre del primo SUV al mondo quasi totalmente realizzato in fibra di carbonio. Questo trionfo dell’ingegneria consente di risparmiare il 50% del peso del telaio rispetto a un SUV tradizionale, offrendo il doppio della rigidità strutturale.