PROMO

SUV Premium: design e sostanza per la DS 7 CROSSBACK Performance Line

L’ammiraglia della gamma DS offre un grande comparto meccanico accoppiato a sistemi di infotainment e guida assistita di ultima generazione

Comfort, dinamismo e estrema attenzione alla qualità dei materiali: sono questi i punti di forza della DS 7 CROSSBACK con allestimento Performance Line, punta di diamante dell’offerta del gruppo PSA nel segmento di mercato dei SUV premium.

Sono molti, infatti, i dettagli estetici che impreziosiscono questo SUV premium, ammiraglia della gamma DS. Ad esempio, le finiture delle cornici dei finestrini e i dettagli della carrozzeria in nero lucido, i cerchi in lega neri “Beijing” da 19 pollici con il mozzo color rosso, il frontale DS Wings con l’inedita griglia tagliata come un diamante.

I gruppi ottici, invece, riprendono i temi stilistici di DS E-Tense: quelli anteriori sono dotati del DS Active Led Vision, con le gemme che ruotano quando si accendono i fari, mentre quelli posteriori incisi al laser hanno il design di un gioiello dalle mille sfaccettature.

Ad un design che si fa certamente guardare, la DS 7 CROSSBACK Performance Line abbina prestazioni più che buone grazie all’affidabile motore turbo benzina quattro cilindri PureTech 225 Stop&Start che sviluppa una potenza di 225 CV ed una coppia di 300 Nm già a 1.650 giri/min, ma è disponibile anche con motori diesel da 130 e 180 cavalli di potenza.

Come sempre il PureTech, costruito nello stabilimento francese di Douvrin, si dimostra molto efficiente e parco nei consumi: la DS 7 Crossback, nonostante le generose dimensioni (La DS 7 Crossback è lunga 457 cm, larga 191 cm e alta 162 cm), consuma 5,8 litri per 100 km, con emissioni di CO2 pari a 135 grammi per chilometro percorso.

Parte di questo risultato è dovuto anche al nuovo cambio automatico EAT8 a otto rapporti, all’adozione del sistema Valvetronic, alla fasatura variabile, alla turbina twinscroll con waste gate elettrico e al cosiddetto “freewheeling”. Cioè al disaccoppiamento del cambio quando si rilascia l’acceleratore a velocità comprese tra 20 e 130 orari. Le basse emissioni, invece, sono permesse anche dal filtro antiparticolato GPF. DS 7 CROSSBACK Performance Line è omologato Euro 6.2.

Come ogni SUV premium che si rispetti, DS 7 CROSSBACK Performance Line dentro è un salotto. Un salotto moderno, foderato di Alcantara, dove abbonda la tecnologia: due i display da dodici pollici a bordo, utili anche a comandare i sistemi Apple e Android per la connettività multimediale e lanciare la riproduzione dei file multimediali.

File che verranno suonati da un impianto audio realizzato in collaborazione con Focal, leader francese nell’acustica professionale e l’hi-fi. Dal grande schermo centrale nella plancia possiamo personalizzare con pochi tocchi tutte le funzioni di bordo: dagli ambienti al suono, passando per la connettività wi-fi e Bluetooth.

Grande tecnologia anche per quanto riguarda gli ADAS, cioè i sistemi di guida assistita, di DS 7 CROSSBACK Performance Line. Tra quelli disponibili ricordiamo il DS Connected Pilot, il DS Park Pilot, il DS Advanced Safety e il DS Night Vision.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI SUV Premium: design e sostanza per la DS 7 CROSSBACK Performance ...