Il SUV medio francese si aggiorna: ve lo presentiamo

Il SUV Citroen C5 Aircross, in grado di offrire un’esperienza a bordo senza eguali, rinnova il suo stile per esprimere forza e distinzione

Laura Raso Automotive specialist Cresciuta nel paese della Moto Guzzi, coltiva la passione per i motori e trasforma l’amore per la scrittura in lavoro, diventando Web Content Editor esperta settore automotive.

Si rinnova il SUV 5 Aircross, riconosciuto sin dal lancio come “il SUV più comodo e versatile della sua categoria, oggi si dota di uno stile nuovo che gli conferisce una personalità più distintiva, moderna e dinamica. Mantenendo tutti i suoi punti forti, che sono il comfort, lo spazio a bordo e la modularità, esprime una maggiore maturità ed offre più carattere, grazie allo stile esterno più strutturato e a colori e materiali interni più moderni e di qualità”, come dichiarato da Pierre-Yves Couineau, Capo Progetto.

Sono più di 260.000 le unità vendute sin dal lancio nel 2018, il SUV C5 Aircross si è distinto da sempre nel suo segmento altamente competitivo grazie al suo spazio a bordo, alla sua modularità e, soprattutto, al suo comfort senza pari. La sensazione di essere avvolti e protetti all’interno di un abitacolo che filtra le sollecitazioni provenienti dall’esterno lo differenzia dalla concorrenza. Ancora oggi l’auto è un riferimento in termini di praticità e offre un’esperienza più serena a bordo. Questa sensazione è ulteriormente potenziata nella versione ibrida plug-in, che già rappresenta un mix superiore al 30% in Europa.

L’aspetto da SUV imponente: l’estetica del SUV

Il nuovo SUV C5 Aircross introduce un inedito linguaggio delle forme: le rotondità lasciano il posto a linee più geometriche. Lo stile del frontale ha un nuovo aspetto, più verticale, che ne rafforza il carattere. L’auto propone una nuova interpretazione degli chevron, che diventano gradualmente indipendenti e si separano dalle luci diurne, segnando un’evoluzione rispetto agli altri modelli della gamma in cui gli chevron si prolungavano fino alle luci tramite un profilo cromato. Adesso gli chevron sono laccati neri e sottolineati da un contorno cromato. Si estendono visivamente attraverso un motivo che richiama i tasti di un pianoforte, cromati e neri, sempre più ravvicinati tra loro, che si fondono gradualmente nei gruppi ottici LED. In tal modo gli chevron sono maggiormente in risalto al centro della calandra.

Citroen C5 Aircross, il SUV si rinnova

Il SUV più confortevole del segmento C5 Aicross si rinnova per il 2022

La firma luminosa a LED a forma di “V” ha un effetto 3D attraverso una decorazione che richiama i tasti di un pianoforte. Queste luci diurne donano all’auto uno sguardo tecnologico e profondo. Il logo e la firma luminosa a V sono sottolineati nella parte inferiore della calandra da una superficie laccata nera curata nella grafica nei minimi dettagli.

Il colore degli inserti sulle prese d’aria laterali contribuisce ad esaltare l’aspetto elegante del veicolo grazie a tinte lucide o anodizzati come il Nero lucido o il Dark Chrome. Anche la presa d’aria principale al centro diventa più dinamica ed elegante grazie alle sue linee decise che richiamano lo stile delle prese d’aria centrali delle sorelle C4 (prova su strada) e C5 X.

Il SUV oggi è più dinamico ed elegante

Per soddisfare al meglio le aspettative dei clienti del segmento C-SUV, Nuovo C5 Aircross presenta eleganti elementi di personalizzazione che ne esaltano l’aspetto alto di gamma. La Casa propone per l’auto la nuova tinta Eclipse Blue, un blu molto profondo ed elegante, cangiante dal blu scuro al nero, a seconda della luce esterna. La gamma colori è ora composta da colori molto apprezzati dai clienti: Natural White, Pearl White, Pearl Black, Platinum Grey, Steel Grey e il nuovo Eclipse Blue.

I nuovi colori dei Pack Color sono presenti sulle prese d’aria anteriori e sugli Airbump. Quattro nuovi Pack Color consentono al Nuovo SUV C5 Aircross di affermare il suo carattere da SUV e la sua eleganza: Glossy Black, Dark Chrome, Anodized Bronze e Energic Blue. L’offerta del tetto a contrasto Black e le barre al tetto nere rendono il veicolo ancora più distintivo.

Gli interni di C5 Aircross 2022

Gli interni del nuovo SUV C5 Aircross 2022

Gli interni raffinati e confortevoli

L’abitacolo della nuova Citroen C5 Aircross presenta un aspetto più dinamico e raffinato che valorizza lo spazio e il comfort. La posizione di guida rialzata, la qualità percepita dei materiali, l’ergonomia e la praticità delle interfacce lo rendono un SUV moderno e raffinato. Nell’abitacolo troviamo un nuovo Touch Pad da 10” che sembra sospeso sulla plancia e immerge conducente e passeggeri in un abitacolo più moderno. Il nuovo schermo, più grande, migliora l’ergonomia offrendo un accesso diretto ai comandi della climatizzazione e un angolo di lettura più alto.

Il quadro strumenti digitale da 12,3″ totalmente personalizzabile consente al guidatore di avere nel suo campo visivo tutte le informazioni di cui ha bisogno, in base alle sue preferenze: cartografia della navigazione, informazioni sui sistemi di assistenza alla guida attivi, informazioni sul flusso di funzionamento del sistema ibrido Plug-In … in modo che non debba distogliere lo sguardo dalla strada e possa guidare in tutta sicurezza.

I sedili del SUV sono i nuovi Citroen Advanced Comfort, già presenti su C4 e C5 X (il modello definito innovativo). Composti da una schiuma ad alta densità nella parte strutturale interna del sedile, da una schiuma in superficie più spessa di 15 mm e da un rivestimento specifico, offrono il meglio in termini di comfort visivo, comfort di seduta e comfort di guida. Il lavoro degli esperti dei colori e dei materiali ha conferito un’ulteriore raffinatezza, a sottolineare il comfort e l’elevato livello di qualità percepita. L’ambiente di serie è rinnovato e i quattro nuovi ambienti Advanced Comfort creano un’atmosfera più elegante, dinamica e qualitativa.

La console centrale di nuova generazione è ampia e alta, resa più moderna dal rivestimento in tessuto nero effetto pelle con bordi cromati. Ha anche un grande vano portaoggetti, vicino all’area di connettività con due prese USB e un sistema di ricarica wireless per smartphone che funziona a induzione.

Citiamo alcuni elementi che contribuiscono a un’esperienza globale orientata al benessere e alla facilità di utilizzo, come le sospensioni con Smorzatori Idraulici Progressivi, un’esclusiva Citroen, in grado di attenuare le asperità della strada e offrire ai passeggeri un viaggio all’insegna di un comfort assoluto. Si tratta inoltre dell’unico SUV del segmento a offrire tre sedili posteriori individuali, scorrevoli, reclinabili e ripiegabili. Un’attenzione particolare è stata rivolta anche al trattamento acustico con la possibilità di beneficiare di vetri anteriori stratificati.

La motorizzazione ibrida plug-in

L’offerta del plug-in nel cuore della gamma amplifica il benessere a bordo grazie ai vantaggi della guida in modalità elettrica per i tragitti quotidiani fino a 55 km, e un’autonomia illimitata per i lunghi viaggi grazie al motore a benzina. Il SUV C5 Aircross è in grado di viaggiare silenziosamente e senza vibrazioni a velocità fino a 135km/h in elettrico. Con zero emissioni di CO2 in modalità elettrica, offre la libertà di accedere alle aree urbane vietate alla circolazione delle auto tradizionali, con motore termico.

I clienti che acquisteranno la nuova C5 Aircross Plug-in Hybrid potranno addirittura beneficiare di una serie di servizi che serviranno loro per semplificare la ricarica, disponibili direttamente dal veicolo oppure dal loro smartphone, oltre alla possibilità di programmare gli orari di ricarica. La ricarica veloce può essere completata in meno di 2 ore su una Wall box.

Prezzi di listino

Al momento i prezzi di listino dovrebbero partire da 34.100 euro e le prime consegne sono previste nel corso del 2022, restiamo in attesa di aggiornamenti.

Il nuovo SUV C5 Aircross

Il SUV di successo C5 Aircross si rinnova per il 2022

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il SUV medio francese si aggiorna: ve lo presentiamo