Il SUV cinese debutta in Italia: formula di acquisto alla Netflix

Il SUV Lynk & Co 01 sarà noleggiabile stile Netflix e nessuna penale sarà dovuta in caso di recesso

Prendere una macchina in abbonamento, quasi come fosse Netflix? Sembra strano, eppure il mercato delle quattro ruote va anche in questa direzione, con la possibilità di noleggiare e recedere in qualsiasi momento da accordi senza penali. È il caso del nuovo SUV cinese Lynk & Co 01, arrivato di recente in Italia dopo il successo avuto nel mercato europeo.

Ma com’è possibile avere un compatto a disposizione grazie ad un abbonamento mensile? A pensare a questo piano è stata Geely, che nel 2016 ha creato il brand Lynk & Co che attualmente in Cina vanta di una gamma composta da tre SUV costruiti sulla piattaforma modulare CMA della Volvo. Come vi avevamo già detto, l’azienda dopo aver messo a disposizione il mezzo con opzione d’acquisto a 35.000 euro in versione ibrida e 41.000 in ibrida plug-in, ha proposto l’allestimento full optional alla cifra di 500 euro mensili per chi volesse noleggiarla.

Non c’è nessuna clausola sull’accordo da firmare, il contratto di “leasing” può essere rescisso in qualsiasi momento senza pagare penali e la comodità è sempre a portata di mano. Infatti, oltre al noleggio singolo (che a volte può convenire tanto in termini di risparmio), il SUV può essere condiviso come si fa per gli abbonamenti delle piattaforme streaming. L’azienda ha ideato una forma di condivisione che consentirà agli utenti di iscriversi gratuitamente al club Lynk e prendere in prestito un veicolo da altri membri, pagando solo per i chilometri percorsi.

Per prenotare e condividere un mezzo l’azienda ha creato una piattaforma che i membri usano per gestire il veicolo e comunicare la posizione, mettendo poi a disposizione una chiave digitale disponibile sullo smartphone per accedere al mezzo in tutta sicurezza.

Ma oltre alla particolarità d’uso, Lynk & Co 01 è un SUV che piace per il suo design e per le sue prestazioni. Disponibile nelle colorazioni nero e blu, il compatto cinese è lungo 454 cm, largo 185, alto 168 con un passo di 273 cm. Entrambe le versioni ibrida e ibrida plug-in possono contare poi sul 3 cilindri 1.5 turbo benzina che trasferisce la coppia alle ruote anteriori, con un cambio automatico doppia frizione a sette rapporti.

Il SUV cinese che si noleggia come Netflix

Lynk & Co 01 è disponibile nella versione ibrida e ibrida plug-in

Nella versione ibrida il motore termico eroga 140 CV e 215 Nm di coppia, il tutto implementato da un’unità elettrica da 54 CV alimentata da una batteria agli ioni di litio da 1,8 kWh che porta i cavalli a 194. Nella versione ibrida plug-in invece la potenza complessiva arriva a 262 CV e 424 Nm di coppia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Il SUV cinese debutta in Italia: formula di acquisto alla Netflix