La super batteria da 100 kWh: meno spazio e più autonomia

NIO lancia la sua nuova batteria e consente l’upgrade anche alle vecchie auto, grandiosa novità per il brand

Il 6 novembre 2020 NIO ha annunciato il lancio della sua batteria da 100 kWh insieme agli innovativi piani di aggiornamento della stessa. Da sempre la Casa volge il suo impegno nella ricerca e sviluppo e innovazione della tecnologia delle batterie.

Con oltre 300 brevetti depositati e ottenuti, la batteria da 100 kWh è dotata della tecnologia CTP (cell to pack), con una densità di energia superiore del 37%: aumenta la capacità, senza alcuna crescita delle dimensioni. Alimentata dalla batteria da 100 kWh, la gamma NEDC dei modelli NIO può ora raggiungere fino a 615 km di autonomia e verrà proposta anche ai vecchi proprietari in sostituzione.

Le eccellenti prestazioni della batteria da 100 kWh sono sostenute da quattro upgrade tecnologici: migliore gestione del runaway grazie al design che limita la propagazione termica, il design complessivo del veicolo, altamente integrato, ottimizza la produzione in fabbrica del 40% e migliora l’utilizzo dello spazio nei veicoli del 19,8%, la gestione termica migliora le prestazioni e prolunga la durata della batteria, il BMS di comunicazione bidirezionale end-cloud permette la regolazione automatica dei parametri della batteria per adattarsi meglio alle differenti condizioni.

I modelli NIO elettrici con la batteria da 100 kWh sono già disponibili per il preordine dal 7 novembre scorso. Gli utenti che hanno invece la batteria da 70 kWh possono scegliere di acquistare la nuova batteria per un aggiornamento permanente o aggiornarla in modo flessibile. L’aggiornamento flessibile consente a NIO di soddisfare le diverse esigenze di viaggio degli utenti in diversi scenari.

Prima della batteria da 100 kWh, NIO aveva già lanciato BaaS per la batteria da 70 kWh. Gli utenti che hanno già un modello NIO possono decidere se acquistare appunto il nuovo aggiornamento in modo permanente, oppure tramite una specie di abbonamento mensile (NIO offre già le batterie a noleggio) che potrebbe costare l’equivalente di circa 110 euro oppure circa 1000 euro, se si sceglie il pacchetto annuale.

L’esclusivo sistema di servizi di NIO con separazione veicolo-batteria e abbonamento abilitato con batterie ricaricabili, sostituibili e aggiornabili è un’innovazione rivoluzionaria sia nella tecnologia che nel modello di business, che ha convertito sempre più utenti di veicoli a carburante premium nella scelta di NIO. Il piano di aggiornamento della batteria avvantaggia tutti gli utenti NIO e rafforza ulteriormente la competitività dell’esperienza di servizio del brand.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La super batteria da 100 kWh: meno spazio e più autonomia